Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Morte Maldera, Falcao: “Aldo era un grande giocatore e una splendida persona”

Morte Maldera, Falcao: “Aldo era un grande giocatore e una splendida persona”

Le parole commosse dell’ex campione brasiliano sulle pagine de Il Romanista per ricordare l’amico scomparso

Paulo Roberto Falcao

MORTE MALDERA FALCAO / ASROMALIVE.IT – Sulle pagine mattiniere del quotidiano Il Romanista spicca un’intervista esclusiva a Paulo Roberto Falcao, l’ex campione brasiliano che vinse lo scudetto nel 1983 con la maglia della Roma. Al centro della discussione il ricordo di Aldo Maldera, amico e compagno di squadra del Divino, il quale lo ha ricordato con parole commoventi. Maldera è scomparso la settimana scorsa a Fiumicino a soli 58 anni.

“Sono molto triste, quando me l’hanno detto non mi sembrava vero – ha spiegato il brasiliano – Aldo è stato un grande amico, una persona squisita, sono molto triste di quello che gli è sucesso. Io con Aldo ho vissuto momenti di grande gioia. Abbiamo vinto uno scudetto favoloso, era un grande giocatore che è stato fondamentale per i successi di quella Roma – ha concluso – ma Aldo, soprattutto, era una persona disponibile, era una bella persona”.