Roma Calcio » AS Roma News » Roma – Bologna, Zeman: ”I 3 gol nascono da nostri errori grossolani”

Roma – Bologna, Zeman: ”I 3 gol nascono da nostri errori grossolani”

L’analisi dell’allenatore boemo alla fine della gara al canale satellitare e al digitale terrestre

Il tecnico della Roma Zdenek Zeman (Getty Images)

ROMA BOLOGNA ZEMAN 3 GOL  ERRORI GROSSOLANI / ASROMALIVE.IT – Queste le dichiarazioni di Zdenek Zeman a Sky dopo la rocambolesca sconfitta casalinga contro il Bologna:

I giocatori si sono rilassati nel secondo tempo?
Abbiamo fatto benino il primo tempo con i due gol e poi forse ci siamo accontentati. Non siamo stati più aggressivi, non abbiamo cercato le giocate e siamo andati in balia dell’avversario a cui abbiamo lasciato spazi grandi. 3 gol nascono da errori grossolani, quindi li abbiamo aiutati.

Errori individuali?
Nel primo si è visto che il ragazzo crossava e il terzo nasce da uno scontro. Sul secondo siamo stati fermi sulla linea dei 16 metri senza attaccare la palla né colpire.

Fuori Piris, presunto colpevole?
L’ho cambiato perché nel primo tempo aveva spinto tanto e nel secondo non faceva più questo lavoro. Volevo spingere con Marcos perché ha la corsa e il piede, ma non ci siamo riusciti.

Brutto colpo per il gruppo?
A fine primo tempo ero contento anche se pure lì avevamo lasciato dei contropiede all’avversario perché tutti volevano fare il terzo gol. Dobbiamo stare sempre concentrati su quello che dobbiamo fare.

Nel primo tempo sembravate il Barcellona, nel secondo la peggiore squadra di ogni campionato. Forse le sostituzioni sono state sfortunate?
Non ci hanno aiutato anche se non hanno colpe sui gol. I gol sono responsabilità della fase difensiva di tutti insieme, siamo stati passivi. Anche il centrocampo è stato passivo nel secondo tempo e ha lasciato tante palle al Bologna. Non siamo mai ripartiti bene.

Le cose migliori i tagli verso l’interno degli esterni, da cui sono nati i due gol. E poi forse avere subito si i gol, ma sempre a difesa schierata…
Quando si sta tranquilli dietro perché si vince poi non si è attivi… Non ci siamo allungati...

Sul terzo gol, in superiorità numerica, non hanno marcato Gilardino.
Forse credevano che la palla sarebbe uscita, però ci si deve credere, si deve credere che l’avversario la possa prendere.

C’è qualcuno che fatica a partecipare e ad armonizzarsi con gli altri? Oggi buoni segnali da Lamela da questo punto di vista…
Lavoriamo da più di due mesi insieme qualcosa ci è riuscito e lo abbiamo fatto. Dare la colpa alle Nazionali sarebbe facile ma non è così. I Nazionali hanno anche fatto bene, pur allenandosi solo 3 giorni. Non è quello, dobbiamo cercare convinzione e la concentrazione di stare in campo e rimanerci come all’inizio. Oggi abbiamo iniziato bene come a Milano, ma le partite durano 90 e passa minuti e si deve cercare di continuare a fare quello che si sa fare.

Si dice: “Il solito problema delle squadre di Zeman”… Le dà fastidio?
Io spero di no! Il mio concetto è cercare di stare come squadra corti e cercare di stare più lontano dalla nostra porta. In queste occasioni invece ci mettiamo sui 16 metri ed è normale che facendo arrivare l’avversario lì poi qualcosa può succedere.

Queste invece, le sue dichiarazioni a Mediaset Premium:

Avete perso carattere nel secondo tempo?
Abbiamo perso aggressività nel secondio tempo e il Bologna ha preso possesso del secondo tempo

Problemi psicologici o di difesa?
Abbiamo lasciato troppo spazio all’avversario nelle ripartenze e nel secondo tempo non abbiamo costruito niente per una squadra che vuole fare qualcosa di importante

Dicono che le sue squadra non difendono bene…
Si lo dicono ma con i nostri giocatori pensavo che potevamo fare meglio

Difficoltà nell’assimilare i suoi metodi?
La squadra deve imparare a giocare con più ritmo, abbiamo pensato di poter passare più facilmente ma così non è stato

La reazione di Totti?
E’ stato un fallo di reazione dopo essere stato strattonato. Non è stato un bene ma avrà tempo per riflettere. Succede quando la squadra va in svantaggio

Guida lo ha graziato?
Lui il fallo lo ha commesso però ha subito anche falli da espulsione. Rispettiamo l’arbitro

Le altre sono a 9 punti, ci saranno difficoltà psicologiche?
Dobbiamo lavorare ancora molto, siamo stati 10 giorni senza molti nazionali e lavoreremo sodo