Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Danimarca, Kjaer: “Se la Roma chiama, io torno”

Danimarca, Kjaer: “Se la Roma chiama, io torno”

Il difensore sempre con la Roma nel cuore

Simon Kjaer

KJAER AS ROMA /ASROMALIVE.IT – Lo aveva detto e ripetuto nonostante la stagione non proprio entusiasmante: Simon Kjaer sarebbe rimasto ben volentieri nella Capitale.

Domani la sua Nazionale incontrerà gli uomini di Prandelli così l’ex giallorosso ricorda con una punta di nostalgia il periodo passato a Roma: “Tutti sanno che io volevo restare alla Roma perché mi piaceva il progetto dei nuovi proprietari americani. Se fosse rimasto Luis Enrique, non me ne sarei andato neppure io. E’ stato un peccato. Non credo di aver fatto male e senza il cambio di allenatore sono convinto che non avrei cambiato maglia. La storia invece si è sviluppata diversamente e io ora sono contento al Wolfsburg”.