Roma Calcio » AS Roma News » Genoa-Roma, Capozucca: “Incredibile, abbiamo fatto di tutto per perderla”

Genoa-Roma, Capozucca: “Incredibile, abbiamo fatto di tutto per perderla”

Il ds dei liguri da anche meriti all’avversario

Il ds del Genoa Stefano Capozucca

GENOA ROMA PARLA CAPOZUCCA / ASROMALIVE.IT – E’ notizia di pochi minuti fa l’esonero di Luigi De Canio dalla panchina del Genoa. Poteva essere un infausto presagio per l’allenatore lucano questa intervista a Capozucca rilasciata poche ore fa al sito gazzettagiallorossa.it.

Il direttore sportivo del Genoa Stefano Capozucca è tornato sulla gara di ieri sera, vinta dalla Roma in rimonta per 4-2:

Su Genoa-Roma.
“Che dire: poteva sembrare impossibile, ma abbiamo perso una partita che dopo 20 minuti ci aveva visto in vantaggio per 2-0. Diciamo che abbiamo fatto di tutto per perderla”.

Meriti della Roma o demeriti del Genoa? “I meriti vanno alla Roma e al suo Capitano che è riuscito a prendere per mano la squadra nel momento più difficile”.

A chi le colpe?
“Le colpe non si danno. Al massimo sono cose che si dicono all’interno dello spogliatoio”.

De Canio rischia? “Non lo so, è presto per dirlo”.

Che campionato sarà per il Genoa?
“Il nostro obiettivo è prima di tutto una permanenza in Serie A sicuramente più tranquilla di quella dello scorso anno”.

E per la Roma? “La Roma è una buona squadra. Ha bisogno di avere una certa continuità di risultati, ma io fin da inizio campionato, l’avevo messa nelle pretendenti per lo scudetto”

Sull’infortunio di Borriello.
“Lo sapremo domani mattina quando effettuerà gli accertamenti”.

Un giudizio sui cori a Morosini? “Come si fa a commentare un episodio del genere? La stupidità di quanto accaduto non merita commento”.

Dunque le parole su De Canio sono chiare, era presto per dirlo alle 11.30. E’ bastato poco a Preziosi per decidere il da farsi.