Roma Calcio » AS Roma News » Diario del Giorno, il nuovo stadio nel 2016? Mercato: piacciono Bruno Peres e Kuzmanović

Diario del Giorno, il nuovo stadio nel 2016? Mercato: piacciono Bruno Peres e Kuzmanović

La sintesi delle principali notizie della giornata in casa Roma. Nuovo stadio nel 2016? Bruno Peres e Kuzmanovic nuovi acquisti?

Un’immagine della tifoseria giallorossa

DIARIO DEL GIORNO NUOVO STADIO 2016 MERCATO BRUNO PERES / ASROMALIVE.IT – Questa mattina tutti i giornali ed i siti web hanno riportato la notizia della lesione legamentosa del compartimento esterno della caviglia destra, riscontrato dall’ecografia a cui si è sottoposto ieri Erik Lamela. L’argentino salterà sicuramente le trasferte di Pescara e Siena. In molti sperano che possa ritornare per la gara contro la Fiorentina in programma l’8 dicembre prossimo. Lo stop previsto, però, è di tre settimane: probabile, dunque, che torni a disposizione per il match di Verona contro il Chievo.

Verso Pescara – Roma. Quest’oggi Stekelenburg ha svolto del lavoro differenziato, così come ha fatto ieri. L’olandese potrebbe dunque riprendersi il posto da titolare nella trasferta di Pescara. Saranno da verificare le condizioni di Balzaretti, che ieri ha abbandonato la seduta in anticipo per un fastidio alla schiena. Nell’allenamento pomeridiano di oggi, in cui erano assenti Burdisso, Taddei e Romagnoli, Zeman ha provato il tridente DestroOsvaldoTotti con l’ex senese sulla destra. Che sia questa la soluzione scelta per il Pescara? Non c’è da dimenticare che Nico Lopez, ritenuto il sostituto ideale di Lamela, sta scalpitando per giocare. Paura, infine, per Leandro Castan, che ha rimediato una botta al polpaccio ma poi, attraverso l’intervento dei medici e dello spray, è passato tutto. In un’intervista al quotidiano Il Centro, Zeman ha anche parlato del suo rapporto con il Pescara: ”Ho scelto di andare via solo dopo l’offerta della Roma. Come sarò accolto dal pubblico biancoazzurro? Spero bene, abbiamo passato momenti molto belli”.

Il nuovo stadio nel 2016. Oggi il direttore commerciale giallorosso, Cristoph Winterling, è tornato a parlare del nuovo stadio, in occasione dell’International Football Summit. Queste le sue parole: ”Il nuovo impianto aprirà nel 2016 e sarà interamente di proprietà del club”. Insomma, secondo il dirigente americano, basteranno soltanto tre anni per poter ammirare la nuova struttura.

Mercato Roma: piacciono Bruno Peres e Kuzmanovic. Lobont, Taddei e Lopez sul piede d’addio? Si sta avvicinando sempre più il mercato invernale. Si è detto più volte che la Roma abbia bisogno di nuove risorse sulle fasce. Stando alle ultime voci, nel mirino di Sabatini è finito anche Bruno Peres, terzino destro del Santos, classe ’90. L’intenzione è di portarlo a Trigoria già a gennaio ma c’è da superare la concorrenza dell’Udinese.  In serata è invece arrivata una voce sull’interesse, da parte dei capitolini, per Zdravko Kuzmanović, centrocampista serbo, classe 1987, dello Stoccarda. Sul giocatore, che ha già giocato in Italia con la maglia della Fiorentina, ci sarebbero anche le due milanesi e il Siviglia.  Il mercato della Roma, però, non è solo in entrata. Oggi, infatti, sono circolate voci circa l’interesse del Torino per Bogdan Lobont: il rumeno potrebbe, nell’ottica di Ventura, diventare il vice di Gillet. Il contratto del romanista scadrebbe il 30 giugno prossimo ma i granata lo vorrebbero già per gennaio. Il Palermo, invece, avrebbe mostrato interesse per Rodrigo Taddei e Nico Lopez, entrambi poco utilizzati da Zeman. Che possano partire già nella finestra di mercato invernale? Infine, sono arrivate anche le dichiarazioni di Pierpaolo Marino, dg dell’Atalanta, che ha smentito l’interesse della Roma per Ezequiel Schelotto.

Marco Pennacchia