Roma Calcio » AS Roma News » Diario del Giorno, non cessano le voci su De Rossi. Bradley regista contro il Torino?

Diario del Giorno, non cessano le voci su De Rossi. Bradley regista contro il Torino?

La sintesi delle principali notizie di oggi in casa Roma. Baldini e Sabatini fanno chiarezza su De Rossi. Mercato: si parla ancora di Jung

La tifoseria giallorossa

DIARIO DEL GIORNO CASO DE ROSSI BRADLEY REGISTA TORINO / ASROMALIVE.IT – Sembrava che Stekelenburg potesse tornare a difendere i pali della porta giallorossa ed invece, molto probabilmente, non sarà così. L’olandese, infatti, ha riportato un trauma alla mano: la radiografia non ha evidenziato fratture ma la sua presenza, per lunedì, è in forte dubbio. Non ci saranno nemmeno De Rossi e Tachtsidis e questo fa pensare che sarà Bradley ad occupare la cabina di regia contro il Torino. Oggi, in allenamento, Zeman lo ha provato proprio in quella posizione. Saranno anche da valutare le condizioni di Taddei, che non sembra ancora in perfetta salute. Totti e Osvaldo oggi hanno lavorato con il gruppo ma ci sono stati attimi di tensione per l’attaccante italo-argentino che, durante la seduta pomeridiana, si è accasciato al suolo. Sono intervenuti i medici che gli hanno fatto togliere uno scarpino e gli hanno spruzzato dello spray (probabile, dunque, che abbia preso una botta al piede). Il numero 9 giallorosso, subito dopo, si è rialzato in piedi e ha ripreso ad allenarsi regolarmente.

Il caso De Rossi. Le voci inerenti una possibile partenza di Capitan Futuro non sono cessate neanche oggi. Già Mino Raiola, a Sport Mediaset – Speciale Calciomercato, aveva detto: ”Secondo me si troverebbe bene a Parigi. Tocca vedere se la Roma vuole cederlo”. In serata, le dichiarazioni di Baldini, Sabatini e Ancelotti suonano quasi come una risposta alle parole del procuratore. Il dg ed il ds della Roma hanno fatto sapere che la società non ha alcuna intenzione di cedere il giocatore, mentre il tecnico del Psg ha affermato che a gennaio, si sicuro, De Rossi non andrà a Parigi.

Mercato Roma, smentite le proposte a Benitez. Ancora tanti nomi ma nessuna certezza. Se si è parlato tanto di De Rossi, non lo si è fatto meno di Zeman. Negli ultimi giorni, si era anche ventilata un’ipotesi Benitez per il dopo boemo. Oggi, però, il suo procuratore, Manuel Garcia Quilon, ha detto: ”Non abbiamo ricevuto alcune proposta dalla Roma”. Al portale inglese talksport, invece, il tecnico dell’Ajax, Ronald De Boer, ha affermato che Christian Eriksen, gioiellino danese, è pronto per giocare in top club come Manchester United, City, Barcellona o Real. La domanda è: i giallorossi rientrano nella definizione di top club? Hanno le possibilità per acquisire Eriksen? Ancora viva, invece, la pista che porta a Jung. Sebbene il suo agente, Attimio Grillo, avesse detto di non aver mai avuto notizie di Sabatini, in serata l’agente Fifa Salvatore Arena ha affermato: ”La Roma ha già parlato con l’Eintracht di Francoforte. Tuttavia – ha aggiunto – almeno a gennaio il giocatore non si muoverà”. Non arriverà nemmeno Arouca nel mercato invernale: il centrocampista del Santos, infatti, è extracomunitario e, nella Roma, ci sono già due caselle occupate da Castan e Dodò.

Marco Pennacchia