Roma Calcio » AS Roma News » As Roma, De Sisti: “Zeman-De Rossi un rapporto difficile da recuperare”

As Roma, De Sisti: “Zeman-De Rossi un rapporto difficile da recuperare”

Il centrocampista, bandiera giallorossa, parla a tutto tondo della Roma

De Sisti

DE SISTI / ASROMALIVE.ITL’ex centrocampista romanista ha parlato della stagione giallorossa e della situazione tra Zeman e De Rossi: “Credo che in primis la situazione vada analizzata da un punto di vista tattico. Zeman, nel ruolo di play-maker basso, ama giocatori che giocano la palla di prima. Per assurdo anche Pirlo – che è uno dei migliori al mondo – potrebbe far fatica nelle idee del tecnico in quella posizione. Ora si è creata una frattura importante e non so quanto sia possibile rimarginare questa rottura. Servirebbe qualche gara positiva di De Rossi, che personalmente continuio a ritenere il centrocampista migliore della Roma”.

La squadra, però, dopo un avvio difficile ora è in grande forma

“Era necessario un fisiologico periodo di ambientamento per il nuovo tecnico. Nelle prime gare c’erano giocatori non al massimo, con il passare del tempo il gruppo ha trovato il giusto affiatamento e raggiunto uno stato di forma ottimale. Credo che questa Roma possa dire la sua nella corsa alla zona Champions League”.

Tra i giocatori più in forma c’è quel Destro partito in sordina…

“L’avvio per questo ragazzo non è stato facile. All’inizio Osvaldo ha avuto più spazio ed ha trovato subito la forma giusta. Nelle ultime settimane, però, Mattia ha avuto spazio e sta confermando tutto quanto di buono si diceva su di lui. E’ un ragazzo di grande prospettiva e tra lui ed Osvaldo i giallorossi non avranno certo problemi in zona gol. Senza dimenticare Lamela, che in avvio ha fatto cose eccezionali”.

Anche Pjanic sembra aver risolto i suoi problemi

“Sicuramente, sta dando un grande contributo in questa fase. Parliamo di un giocatore importante, con grande qualità. Una nota di merito anche a Florenzi, corre come un dannato in mezzo al campo”.