Roma Calcio » AS Roma News » Serie A, Atalanta-Parma 2-1: Amauri tiene a galla un Parma di rara bruttezza

Serie A, Atalanta-Parma 2-1: Amauri tiene a galla un Parma di rara bruttezza

 I bergamaschi dominano la prima frazione, ma Amauri nel finale tiene il Parma in partita

SERIE A ATALANTA PARMA/ ASROMALIVE.IT – Anticipo delle 18 per questa sedicesima giornata di serie A. Di fronte, in una gelida Bergamo, l’Atalanta di Colantuono e il Parma del bergamasco Donadoni. Allo stadio “Atleti Azzurri d’Italia” si affrontano due squadre che, se non fosse per la penalizzazione dell’Atalanta, avrebbero lo stesso numero di punti, 20.

Ecco le due formazioni:

Atalanta (4-4-2): Consigli, Bellini, Lucchini, Manfredini, Peluso; Schelotto, Radovanovic, Cigarini, Bonaventura; Moralez, Denis.

Parma (3-5-2): Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Biabiany, Marchionni, Acquah, Parolo, Gobbi; Amauri, Sansone.

La partenza è tutta di marca atalantina. Al 4′ Denis segna il gol del vantaggio per la squadra di casa. Cross dalla destra di Schelotto, il Tanque incorna e la mette dentro: difesa del Parma completamente ferma con Zaccardo che lo ha lasciato libero di saltare. Il Parma non ha idee (soprattutto Marchionni) e Amauri è molto ben marcato nonostante sia volenteroso. La squadra di casa finisce così col dominare la prima frazione di gioco e arriva al gol del raddoppio. Al 38′ Denis entra in area e calcia in diagonale, Mirante respinge soltanto e Peluso anticipa Biabiany da un passo per il 2-0 meritatissimo. Ma la palla è rotonda e anche una squadra che non ha prodotto quasi nulla, può arrivare al gol. Al 45′ cross dalla destra di sinistro di Zaccardo, Amauri svetta e incorna un gran colpo di testa che Consigli forse battezza (sbagliando) fuori. Il Parma dunque è ancora in partita, benchè non lo meriti. Ma questo è il bello del calcio.

Valerio De Santis