Roma Calcio » AS Roma News » Roma, le dichiarazioni di Baldini e Sabatini all’uscita dello studio Tonucci

Roma, le dichiarazioni di Baldini e Sabatini all’uscita dello studio Tonucci

I due dirigenti sono usciti a fatica dal luogo del vertice

Sabatini e Baldini

Sabatini e Baldini

DICHIARAZIONI BALDINI E SABATINI / ASROMALIVE.IT – Attimi di tensione al di fuori dello studio Tonucci, subito dopo l’uscita del comunicato ufficiale della società in cui veniva ufficializzato l’esonero di Zeman. Alcuni tifosi sono giunti sotto la sede dello studio per esprimere il proprio disappunto nei confronti della dirigenza rea di aver tolto l’anima romanista dalla Società.

Ecco le parole del Dg Franco Baldini all’uscita: Abbiamo deciso di sollevare l’allenatore dal proprio incarico. Non è l’unico responsabile ma era l’unica decisione da prendere. Andreazzoli scelto da noi perchè riscuote la nostra fiducia, conosce i giocatori ed il valore che hanno e non perderemo altro tempo. Abbiamo parlato con la proprietà e con il management ed è un atto di responsabilità da parte nostra per prendere queste decisioni”.

Al termine delle parole di Baldini c’è stata una discussione da parte di un tifoso nei confronti di Sabatini, accusandolo della sua fede laziale, che risponde a tono. Baldini cerca di riportare la calma. Sabatini dice: “Io sto malissimo per questa situazione. Questa stagione non finirà cosi. Zeman è stato sfortunato ma vedrete che questa storia non finira cosi”.