Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Pjanic è un guaio serio: rischia tre settimane di stop

Roma, Pjanic è un guaio serio: rischia tre settimane di stop

Il bosniaco si è infortunato alla caviglia sinistra

Miralem Pjanic

Miralem Pjanic

PJANIC KO / ASROMALIVE.IT – Oggi è il giorno della verità per Miralem Pjanic. Lo è anche per la Roma e per i romanisti che sapranno per quanto tempo dovranno fare a meno del talento del bosniaco. Tutti col fiato sospeso in attesa del responso degli esami strumentali ai quali il centrocampista giallorosso verrà sottoposto al Campus Biomedico. Si spera che i legamenti della caviglia abbiano retto abbastanza nonostante la terribile torsione che le telecamere hanno ripreso in tutta la sua bruttezza e innaturalezza. Infortunio tanto orribile quanto doloroso.

Miralem Pjanic si è fatto male. Molto male. La caviglia sinistra ha avuto una torsione innaturale verso l’interno, piantandosi sul terreno, subendo dei danni che saranno quantificati stamattina da una risonanza magnetica: di sicuro c’è una lesione dei legamenti, di cui oggi verrà accertata la portata. Nella migliore delle ipotesi, Pjanic starà fermo una ventina di giorni.

Domenica sera, verso mezzanotte, è venuta meno la paura peggiore. Andreazzoli ha interrotto la conferenza stampa per annunciare che la radiografia a cui era stato sottoposto aveva escluso lesioni ossee alla caviglia. Ma il problema dei legamenti lo costringerà comunque a saltare la partita con l’Udinese e quella successiva contro il Parma. Visto che poi c’è la sosta, se la risonanza sarà benevola Pjanic tornerà in campo nel sabato di Pasqua a Palermo. Saltando anche gli impegni della nazionale bosniaca.