Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Venditti: “La mia voleva essere una provocazione per spronare il presidente!”

Roma, Venditti: “La mia voleva essere una provocazione per spronare il presidente!”

Il popolare cantautore ha voluto fare delle precisazioni su quanto dichiarato oggi ad alcune emittenti radiofoniche romane

Antonello Venditti

Antonello Venditti

ROMA VENDITTI PROVOCAZIONE SPRONARE PRESIDENTE / ASROMALIVE.IT – Nella giornata di oggi, Antonello Venditti, cantautore romano e di nota fede giallorossa, ha rilasciato alcune dichiarazioni fortemente critiche nei confronti della nuova dirigenza (clicca qui per leggerle). Ora, lo stesso artista, ha voluto precisare la propria posizione sulla sua pagina ufficiale di facebook:

Cari romani, romane, romanisti e romaniste di tutto il mondo, voglio rassicurarvi sulle mie parole e sul mio pensiero rispetto agli Inni per la nostra amata Roma!
La mia voleva essere una forte provocazione per spronare il presidente ed i dirigenti a riportare l’AS Roma alla nostra cultura, rendendola più simile nei contenuti e nei risultati alla nostra grande storia di tifo calcistico, di sportivitá e di amore.
Sempre orgoglioso di essere con voi, uno di voi….per sempre!
Gli Inni sono nel cuore e non appartengono più all’autore, ma ad ognuno di noi.
Forza Roma   
Antonello