Roma Calcio » AS Roma News » Diario del giorno, Lamela ormai vicino all’addio. Baldissoni apre a Totti e giustifica il mercato

Diario del giorno, Lamela ormai vicino all’addio. Baldissoni apre a Totti e giustifica il mercato

Il resoconto della giornata in giallorosso

Un'immagine della tifoseria giallorossa

Un’immagine della tifoseria giallorossa

DIARIO DEL GIORNO / ASROMALIVE.IT – Ancora tanta carne sul fuoco in queste giornate di fine estate per la Roma, che mentre prepara l’esordio stagionale di domenica a Livorno è sottoposta a prove di calciomercato, soprattutto in uscita, piuttosto dure da assecondare e valutare.

LAMELA-TOTTENHAM – Sempre più vicino il passaggio dell’argentino al club inglese, pronto a chiudere il doppio affare con l’acquisto appunto di Lamela dalla Roma e la cessione record al Real Madrid dell’esterno Bale. Sono ore di attesa sull’asse Roma-Londra-Madrid ma pare che la trattativa, intorno ai 30 milioni di sterline, sia vicino alla chiusura.

TRIGORIA – Intanto la squadra si prepara alla prima di campionato; nell’allenamento di oggi pomeriggio Garcia ha fatto lavorare la squadra prima sulla tecnica indivduale, poi sull’aspetto tattico con una partitella di calcio-tennis e con alcuni schemi offensivi. In campo anche Lamela e Strootman, anche se l’olandese ha svolto un lavoro ancora differenziato. Ok la condizione di Maicon e Gervinho mentre Destro continua a lavorare in palestra.

PAROLA A BALDISSONI – L’emittente Sky Sport ha intervistato in esclusiva il nuovo direttore generale della Roma, interrogato sul mercato e sui futuri progetti societari: “Abbiamo deciso di non commentare le scelte di mercato in corsa, ma di farlo solo a giochi fatti. Posso dire che ogni operazione va valutata su tutti i fronti, non solo dal punto di vista tecnico. Vogliamo fare una Roma sempre competitiva. Lo stadio? A breve presenteremo il progetto“. Sul rinnovo di Totti il dg ha poi dichiarato: “ Noi vogliamo aiutarlo a giocare nella Roma finchè vorrà farlo e poi averlo come dirigente. Ciò deve essere compatibile con la sostenibilità economica e finanziaria dell’azienda. Non è un problema che la stagione inizi senza un suo contratto rinnovato“.

DE SANCTIS – Torna a parlare il portiere dopo la sua presentazione, con l’intento di suonare la carica: “Dobbiamo partire forte e cominciare da subito ad essere competitivi. C’è voglia di riscatto, l’obiettivo comune è quello di tornare ai vertici in Italia e riuscire anche a tornare a giocare l’Europa che conta“.

MERCATO – Tanti i nomi fatti intorno alla Roma in entrata ed in uscita: Ljajic ha rifiutato il rinnovo con la Fiorentina ed è pronto ad ascoltare la proposta giallorossa. Dall’Inghilterra si fa il nome del belga Benteke per l’attacco romanista. Il Tottenham oltre a Lamela è pronto a sfilare anche Chiriches. Il Napoli sfida i giallorossi sulle punte Matri e Rebic. Marquinho continua a piacere a Juventus e Inter. Non tramontano le idee che riguardano il difensore Manga e l’esterno Adrian Lopez. Il giovane Caprari è conteso da Brescia e Livorno. Infine il giornalista Lo Monaco lancia la provocazione: De Rossi via in prestito per agevolare il monte ingaggi.

Keivan Karimi