Roma Calcio » AS Roma News » Diario del giorno, visite mediche per Gervinho. Giornata di riposo per la squadra a Boston

Diario del giorno, visite mediche per Gervinho. Giornata di riposo per la squadra a Boston

Il resoconto della domenica in giallorosso

Un'immagine dei tifosi della Roma

Un’immagine dei tifosi della Roma

DIARIO DEL GIORNO / ASROMALIVE.IT – L’arrivo di Gervinho a Roma ha enfatizzato la domenica di mezza estate in casa giallorossa. Mentre la squadra guidata da Garcia è ancora a Boston in attesa dell’amichevole di mercoledì, il neo acquisto sbarca nella capitale per la prima volta.

GERVINHO DAY – Stamattina a Fiumicino l’attaccante ivoriano è sbarcato con un volo diretto proveniente da Londra. Gervinho si è subito diretto a Trigoria per la visite mediche di rito al Campus Biomedico, completate poi nel pomeriggio al Gemelli. Accompagnato da due amici e dal procuratore Boisseau, il neo acquisto ha ammesso velocemente:Felice di essere qui. Forza Roma!. Domani il giocatore dovrebbe allenarsi in solitaria al ‘Fulvio Bernardini’, poi si deciderà se farlo partire alla volta degli Usa.

PAROLA ALL’AGENTE – Il suo procuratore Boisseau ha rivelato ai cronisti presenti al Gemelli alcuni retroscena sul suo acquisto: “E’ stato voluto da Garcia e dalla Roma, è voglioso di far bene. Poteva arrivare qui anni fa, lo voleva il ds Pradè“.

QUI BOSTON – Giornata di relax per la Roma quella di oggi nel capoluogo del Massachussets, dopo la cena da Nebo di ieri con il patron Pallotta. Il tecnico Garcia ha deciso di dare appuntamento ai suoi alle ore 9,30 locali di lunedì per l’ultima seduta bostoniana, prima della partenza per Toronto, dove mercoledì si giocherà l’amichevole con la formazione locale.

‘ROMA E’ GIALLOROSSA’ – Simpatica idea di alcuni tifosi romanisti mostrata oggi sul litorale laziale: un piccolo velivolo ha sorvolato la costa romana con la scitta in grande ‘Roma è giallorossa’, di risposta alla medesima idea lanciata dai cugini laziali come sfottò dopo la vittoria della Coppa Italia.

MERCATO – Il tecnico del Palermo Gattuso apre ad una cessione di Hernandez, ma solo a cifre adeguate al suo cartellino. Aquilani chiama il suo ex amico De Rossi alla Fiorentina. Osvaldo e Marquinho sono i primi nomi della lista dei cedibili in giallorosso, su di loro Atletico e Inter. L’ex giallorosso Piris conteso tra Lille e Benfica.

Keivan Karimi