Roma Calcio » AS Roma News » Roma-Verona, Assaltato pullman dei veneti, un arresto e tre denunce

Roma-Verona, Assaltato pullman dei veneti, un arresto e tre denunce

Il pullman dei veneti assaltato dopo la partita

Un'immagine della tifoseria romanista

Un’immagine della tifoseria romanista

ROMA VERONA SCONTRI / ASROMALIVE.IT – E’ di un arresto e tre denunciati il bilancio finale degli scontri in occasione della partita tra Roma e Verona allo stadio Olimpico, nella capitale. Nelle fasi di prefiltraggio e contenimento dei supporter del Verona, sono rimasti contusi otto steward, uno dei quali e’ stato trasportato al Policlinico Gemelli per ulteriori accertamenti. Un tifoso del Verona e’ stato denunciato per aver aggredito uno steward durante la fase di prefiltraggio. Nel pomeriggio si erano verificati tafferugli e conseguenti cariche di alleggerimento da parte degli agenti nei pressi della Curva Nord. La predisposizione dei servizi preventivi disposti dal Questore di Roma, Fulvio della Rocca, ha consentito ”il tempestivo intervento delle forze dell’ordine ed ha evitato un contatto tra le opposte tifoserie”. E’ stato necessario il lancio di alcuni lacrimogeni e durante i momenti di tensione due tifosi giallorossi erano stati fermati, di cui uno arrestato. Gli altri due denunciati, di cui un minorenne, erano stati fermati con un coltello e due bombe carta. Al termine del match, inoltre, sarebbe stato assaltato il pullman dell’Hellas Verona a Ponte Milvio, che avrebbe riportato la rottura di un vetro,