Roma Calcio » AS Roma News » AS ROMA De Rossi: “Garcia mi ha subito considerato un suo giocatore. Non potevo lasciare Roma dopo il 26 maggio”

AS ROMA De Rossi: “Garcia mi ha subito considerato un suo giocatore. Non potevo lasciare Roma dopo il 26 maggio”

Daniele De Rossi

Daniele De Rossi

Ecco uno stralcio dell’intervista di Sky Sport a Daniele De Rossi, il mediano della Roma che sta disputando un’ottima stagione nella formazione capolista. Il resto del servizio andrà in onda domani in serata:

Ho parlato con mister Garcia quando ero ancora in vacanza, voleva capire a che punto fossi con la preparazione fisica. Mi è subito sembrato disponibile, mi ha fatto capire che potevo avere spazio nella sua formazione. I giornali ed i media in quei giorni parlavano di una mia partenza certa da Roma. Cosa non vera, ed il mister mi ha subito considerato un suo giocatore. Quindi oltre alla grande disponibilità mi è piaciuto subito il senso di appartenenza, il parlare del lavoro e della prospettiva di fare una grande annata insieme. Un mio addio dalla Roma? In estate ho chiesto alla società di farmi ascoltare varie proposte, ma volevo restare. Non potevo certo lasciare Roma dopo il brutto derby di coppa“.