Roma Calcio » AS Roma News » AS ROMA Zanzi: “Serie A bellissima, vogliamo tornare in Europa. Stiamo migliorando” (AUDIO)

AS ROMA Zanzi: “Serie A bellissima, vogliamo tornare in Europa. Stiamo migliorando” (AUDIO)

Italo Zanzi

Italo Zanzi

Il global CEO della Roma Italo Zanzi ha parlato del momento in campionato della Roma alla trasmissione radiofonica BBC World Football. Queste le sue parole:

“Il nostro obiettivo è quello di far diventare la Roma il migliore club al mondo, sul campo e al di fuori – le parole di Zanzi –  Ci sono tanti grandi club, che ora sono al vertice in Europa, ma che solo qualche anno fa non erano così importanti. Crediamo che ci siano tutti gli ingredienti per far arrivare la Roma a quei livelli. La proprietà ha capito quali sono le potenzialità di un club che ha una storia così importante, crediamo che con i giusti investimenti e le scelte azzeccate la Roma possa non porsi limiti in termini di calcio internazionale”.

“Crediamo fortemente in quello che abbiamo fatto durante l’estate, abbiamo portato un grande allenatore come Rudi Garcia e abbiamo aggiunto alla rosa giocatori molto importanti – continua Zanzi – Abbiamo tutti gli elementi per portare avanti una grande stagione. Non ci poniamo scandenze per raggiungere gli obiettivi, è pericoloso farlo. La nostra volontà comunque è di tornare in Europa. Il modo per farlo è intraprendere un cammino responsabile e sostenibile. Il nostro cammino è fatto di piccoli step, ma stiamo continuando a migliorare”.

“La Serie A è un campionato bellissimo, ci sono tanti grandi giocatori. Ovviamente ci sono tante cose che si possono migliorare. Per il momento stiamo lavorando nel particolare per far sì che il nostro club cresca di giorno in giorno. Inoltre stiamo lavorando anche per il campionato, speriamo di poter essere un esempio per tutti gli altri in modo che la Serie A diventi un campionato dal profilo ancor più internazionale. E’ importante che tanti club italiani oltre la Roma raggiungano grandi risultati – conclude Zanzi – Vogliamo che l’intero movimento calcistico italiano ritrovi uno stato di massima salute e che si possa tornare ad investire come un tempo”.

ASCOLTA L’AUDIO

Fonte: BBC WORLD SERVICE