Roma Calcio » AS Roma News » ROMA-CHIEVO I precedenti

ROMA-CHIEVO I precedenti

Hetemaj in un contrasto di gioco con Totti (Getty Images)

Hetemaj in un contrasto di gioco con Totti (Getty Images)

La storia di Roma-Chievo Verona è recente, dato che la prima apparizione dei veneti in Serie A è datata 2001-2002. Da allora – fatta eccezione per la stagione 2007-2008 – i gialloblù sono diventati una presenza fissa nel massimo campionato italiano, diventando spesso anche inaspettati protagonisti. La prima sfida in assoluto tra le due formazioni all’Olimpico risale al 2002 e i giallorossi – con lo scudetto sul petto – si imposero con un sonoro 5-0 (tripletta di Montella, Emerson e Cassano). L’anno successivo – gennaio 2003 – a conquistare i 3 punti furono gli ospiti con un sigillo di Cossato a 1 minuto dal termine. Quel giorno con la Roma esordì il centrocampista francese Dacourt, che era appena arrivato dal Leeds. Per trovare un’altra affermazione del Chievo bisogna tornare alla stagione scorsa, 1-0 rete di Thereau al novantesimo. In mezzo, 8 confronti: 5 successi della Roma, 3 pareggi. Un precedente da ricordare è quello del 2006-2007. Non tanto per il risultato finale (1-1), ma perché per la Roma andò a segno Totti. E dove starebbe la notizia, si potrebbe chiedere qualcuno. In realtà, fu il primo sigillo del Capitano in campionato dopo l’infortunio. Il primo di una lunghissima serie perché da lì iniziò la scalata del numero 10 verso la Scarpa d’Oro, conquistata con 26 marcature in campionato. I numeri totali della sfida recitano: 11 gare, 6 vittorie Roma (17 gol fatti), 3 pareggi, 2 vittorie Chievo (4 gol fatti). 

Fonte: asroma.it