Roma Calcio » AS Roma News » AS ROMA Pavan: “La Roma ha sorpreso tutti grazie a Totti e Garcia”

AS ROMA Pavan: “La Roma ha sorpreso tutti grazie a Totti e Garcia”

Esultanza

Esultanza

“Sono tifoso della Roma, la guardo per lo piu’ in televisione. Quando sono all’estero cerco di seguirla il piu’ possibile, ma ovviamente con il fuso orario e’ difficile, ma e’ bello seguirla, quest’anno credo abbia sorpreso tutti fino adesso, e speriamo che continui cosi’”.

Andrea Pavan, golfista romano e tifoso giallorosso durante le sue lunghe trasferte all’estero segue con ogni mezzo la Roma di Rudi Garcia, in tv o sul tablet, per cercare di non perdersi una partita di questo splendido inizio di stagione. Pavan al termine di una grande stagione ha prevalso con largo margine nell’ordine di merito del Challenge Tour 2013, grazie a due successi stagionali e a una serie di ottimi piazzamenti, ed e’ tornato a vele spiegare nell’European Tour.

“La Roma puo’ lottare per lo scudetto? Si, sperando che ci siano meno infortuni, perche’ adesso non abbiamo piu’ quasi nessuna punta…, bisogna sperare che si riprendano -aggiunge Pavan all’Adnkronos-. Se continua a giocare cosi’ puo’ competere, anche se la Juventus e il Napoli hanno grandi giocatori, come la Roma stessa. Paragonare Totti ad un golfista? Non lo so, non ci ho mai pensato. Sicuramente ad uno tra i piu’ grandi del mondo, perche’ ha dimostrato negli anni la sua forza, con il tempo non dico che sia migliorato ma e’ tornato come era all’inizio. In questi ultimi anni ha espresso un grandissimo gioco. Sicuramente Totti e’ tra i migliori al mondo”. Il tecnico francese della Roma, Rudi Garcia, ha ridato stimoli e convinzione ad una squadra che negli ultimi anni non e’ riuscita ad esprimersi al massimo. “Un tecnico psicologo come Garcia puo’ servire anche nel golf? Il calcio e’ uno sport di squadra e come tale e’ diverso dal golf che e’ individuale, ma Rudi Garcia e’ riuscito a portare compattezza, a creare un bell’ambiente, rispetto agli anni precedenti quando c’e’ stato qualche problema negli spogliatoi. Ma il golf e’ diverso, piu’ paragonabile al tennis”, conclude il 24enne golfista romano.

Fonte: Adnkronos