Roma Calcio » AS Roma News » ATALANTA-ROMA Scontri annunciati. Sindacati polizia: “Vietare trasferta ai romanisti”

ATALANTA-ROMA Scontri annunciati. Sindacati polizia: “Vietare trasferta ai romanisti”

Lo stadio 'Atleti Azzurri d'Italia' di Bergamo

Lo stadio ‘Atleti Azzurri d’Italia’ di Bergamo

L’Eco di Bergamo pubblica il comunicato emesso da parte dei sindacati di polizia dove, in occasione di Atalanta-Roma di domenica prossima, si chiede di vietare la trasferta ai romanisti per problemi di ordine pubblico.

In un comunicato sottoscritto da tutte le principali sigle sindacali (Siulp, Siap, Coisp, Sap, Consap, Ugl, Uilpolizia/Anip e Silp/Cgil), i poliziotti scrivono: «Ancora una partita di calcio e ancora previsioni di episodi di scontri e guerriglia urbana tra i supporter della compagine orobica e della Roma. Nulla di diverso rispetto a quanto già verificatosi di recente con le partite contro Juve, Torino, Inter, Bologna».

«Cosa c’è oggi di differente? Stavolta si percepisce in maniera chiara che l’evento è incandescente: per le posizioni bellicose assunte dalle due tifoserie, per il notevole numero di tifosi da Roma, per i tanti, ottusi episodi manifestati e divulgati, come l’utilizzo del famoso carro armato. Cosa ne deriva alla collettività? Tensione, problemi ed esborsi supplettivi per il numero eccezionale di operatori di polizia chiamati a garantire l’ordine e la sicurezza pubblici, tra l’altro nel momento di avvio del primo weekend di shopping natalizio».

Fonte: l’eco di bergamo