Roma Calcio » AS Roma News » NAZIONALE Prandelli: “Il regolamento era da modificare, ma non alla vigilia del sorteggio dei gironi”

NAZIONALE Prandelli: “Il regolamento era da modificare, ma non alla vigilia del sorteggio dei gironi”

Cesare Prandelli

Cesare Prandelli

“Vedo un regolamento da modificare e forse avrebbero dovuto farlo prima e non alla vigilia del sorteggio”. Così Cesare Prandelli sulla decisione della Fifa e le polemiche seguite di inserire la Francia nel gruppo delle 9 squadre europee in vista del sorteggio dei Mondiali di venerdì. “Il Mondiale è già iniziato – ha aggiunto il ct oggi a Firenze per il progetto Unicef-Figc contro il doping – già sei mesi prima c’è uno spirito mondiale. Non abbiamo paura di affrontare le grandi squadre, siamo pronti, speriamo di fare bene“.

“Temo solo che si dica dopo il sorteggio che il girone nel quale saremmo inseriti è facile, che siamo già ai quarti di finale e poi in semifinale – ha proseguito Prandelli – Di certo ce la giocheremo fino in fondo. Una griglia di favorite? Non la faccio”. Ancora sulla Francia ha quindi aggiunto: “Questa vicenda dimostra ulteriore interesse sul prossimo mondiale, molto probabilmente già dagli Europei ci saranno gironi diversi perchè è assurdo che grandi squadre possano rimanere fuori se non in maniera meritata. Con la trasparenza che ci ha sempre contraddistinto – ha concluso Prandelli, che in serata partirà per il Brasile – è giusto dire che se fossimo capitati noi nel girone della Spagna, anche noi saremmo andati ai sorteggi nella situazione in cui sarà la Francia. Non vedo nulla di scandaloso. Vedo però, ripeto, un regolamento da modificare”.

Fonte: Ansa