Formula 1, il ritiro di Raikkonen era un pesce d’Aprile. Per lui c’è la Red Bull?

Il finlandese è apprezzato dai dirigenti angloaustriaci

Kimi Raikkonen
Kimi Raikkonen

RAIKKONEN / ASROMALIVE.IT – Alla fine era un altro pesce d’aprile, certo, dalla persona da cui forse meno te l’aspetti. Kimi Raikkonen aveva fatto tremare i suoi tifosi quando, ieri mattina, aveva annunciato tramite la sua pagina Twitter di essere in procinto di ritirarsi al termine della stagione, con la speranza di “avere il secondo titolo mondiale in tasca”.

Qualche ora di perplessità, ma poi lo stesso ex-ferrarista ha precisato: “Era solo uno scherzo. Pesce d’aprile”Dunque, Kimi resterà nel circus anche nella 2014, ma bisogna ancora appurare se lo farà al volante della Lotus o se gli verranno aperte altre porte, magari più stuzzicanti.

Dopo lo screzio (ennesimo) tra Sebastian Vettel e Mark Webber, infatti, la Red Bull avrà con enorme probabilità un sedile vacante nella prossima stagione, nonostante il patron della scuderia, Dietrich Mateschitz, cerchi in ogni modo di gettare acqua sul fuoco. “Webber è candidato per rimanere anche nel 2014, ma è una cosa che deve decidere lui – aveva detto alla stampa tedesca, la prima ad aver pubblicato indiscrezioni sulla definitiva rottura fra il team delle bevande energetiche e il pilota australiano –. È il benvenuto nella nostra squadra come lo sarebbero anche i giovani piloti della Toro Rosso: Vergne o Ricciardo”.

In realtà, invece, il favorito di Mateschitz pare sia proprio Kimi Raikkonen, pilota che la Red Bull ha sostenuto durante la sua esperienza nel rally seguente l’addio alla Ferrari. “Kimi è fantastico – ha detto di lui lo stesso Mateschitz –È molto veloce ed è sempre un buon candidato”.

TUTTA LA TUA VITA E’ GIALLOROSSA? ALLORA VISITA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE DOVE TROVERAI VIDEO, AMARCORDS, HIGHLIGHTS E TUTTO SUL PIANETA A.S. ROMA!!!!  CLICCA QUI. SE INVECE VUOI ARRICCHIRE LA TUA COLLEZIONE DI FOTO O VIDEO SULL’AS ROMA CLICCA QUI