Fiorentina-Roma, Di Chiara: “Andreazzoli costa meno dei suoi contendenti”. E su Osvaldo…

Il doppio ex parla delle due squadre

L'ex terzino di Roma e Fiorentina Alberto Di Chiara
L’ex terzino di Roma e Fiorentina Alberto Di Chiara

DI CHIARA/ ASROMALIVE.IT – La redazione di Calciomercato.it ha contattato Alberto Di Chiara, ex terzino viola e giallorosso, per approfondire il discorso sul futuro di Osvaldo: “Sono valutazioni che dovrà fare la Roma, tenendo in considerazione ovviamente il parere dell’allenatore. Osvaldo sarebbe felice di ritornare a Firenze, è una piazza ambiziosa che al giocatore piace. La famiglia Della Valle ha un bel progetto, ha messo su una società sana con degli obiettivi importanti da centrare. Sarebbe una pedina che permettere alla Fiorentina di fare il salto di qualità“. Un altro tormentone a Trigoria è legato al destino sulla panchina giallorossa di Andreazzoli: “Non è una situazione facile, la società dovrà valutare molto bene. Andreazzoli ha preso la squadra in corsa, ha dato degli accorgimenti tattici, cercando di non strafare. Si sta comportanto bene e ha creato un gruppo coeso che forse prima non c’era – ha spiegato Di Chiara. In ballo sento nomi come quelli di Allegri e Mazzarri, che sicuramente stuzzicano i tifosi ma che sarebbero più ‘pesanti’ per le casse della Roma rispetto ad Andreazzoli. E’ una situazione particolare, bisognerà tastare anche l’umore della tifoseria“.

Per quanto riguarda il match di oggi dice: “Sara una partita tra due squadre che giocano un calcio tecnico e spettacolare. La Roma è stata più discontinua, spesso ha balbettato, mentre la Fiorentina è stata senza dubbio più regolare. Togliendo l’inizio del 2013, nelle ultime partite i viola non hanno più perso un colpo”. Riguardo ai giallorossi infine afferma: “Devono finire in crescendo la stagione, in queste ultime giornate deve trovare un po’ di continuità per centrare l’accesso diretto all’Europa senza passare dalla Coppa Italia. La Roma ha dimostrato tutta la sua discontinuità durante l’arco di questo campionato: da prestazioni eccezionali, si è passati a prove deludenti come quella contro il Pescara. Il tridente giallorosso fa paura: Totti è sempre l’elemento chiave, da cui passa tutto il gioco della squadra. A stupire sono state soprattutto le sue condizioni fisiche. Lamela è invece l’elemento creativo, che dà fantasia alla manovra, mentre Osvaldo è stato finora il più regolare in zona realizzativa. In qualsiasi momento possono fare la differenza: la difesa della Fiorentina dovrà prestare molta attenzione”.

Tutta la tua vita è giallorossa? Allora visita il nostro canale Youtube dove troverai video, amarcord, highlights e tutto sul pianeta A.S.Roma!! Oppure clicca qui!! Se invece vuoi arricchire la tua collezione di foto o video sull’A.S.Roma, clicca qui!!!