Milan, Ambrosini: “Come si fa a mandare via Allegri?”. Abate: “Occhio alla Roma: può battere chiunque”

Le dichiarazioni dei due giocatori rossoneri a due giorni dalla delicata sfida di San Siro

Il capitano rossonero Massimo Ambrosini (Getty Images)
Il capitano rossonero Massimo Ambrosini (Getty Images)

MILAN AMBROSINI ALLEGRI ABATE ROMA / ASROMALIVE.IT – Domenica sera, a San Siro, si giocherà il posticipo della penultima gara di campionato: Milan – Roma. Il terzino rossonero, Ignazio Abate, ha espresso il proprio parere sulla gara: “Hanno avuto diversi alti e bassi, anche loro hanno avuto tanti cambiamenti, ma possono battere chiunque. Servirà un grande Milan, ci vorrà una partita importante. Loro hanno giocatori che possono risolvere le partite in qualsiasi momento, noi dobbiamo aiutarci durante tutti i 90 minuti e così faremo risultato. Balotelli sta facendo benissimo, El Shaarawy ci ha trascinato nella prima parte della stagione, il Pazzo si è sempre fatto trovare pronto. La squadra sta girando bene, quando non fai bene come con il Torino e poi vinci è un segnale importante“.

Il capitano Massimo Ambrosini è invece tornato sulla vicenda Allegri: “Posto che arriviamo al terzo posto, sarebbe coraggioso mandare via un allenatore che in tre anni raggiunge quello che ha raggiunto Allegri. Il Milan può e deve confermarlo. Tutto quello che succede dipende dalle prossime due domeniche. Al presidente, quello che gli passa per la mente è difficile farglielo cambiare. Seedorf allenatore? Sarei curioso di vedere cosa combina, se non al Milan quest’anno, sarà in un’altra squadra fra due“.

Tutta la tua vita è giallorossa? Allora visita il nostro canale Youtube dove troverai video, amarcord, highlights e tutto sul pianeta A.S.Roma!! Oppure clicca qui!! Se invece vuoi arricchire la tua collezione di foto o video sull’A.S.Roma, clicca qui!!!