Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio PRIMAVERA NAPOLI-ROMA 0-4 Jedvaj chiude la gara con il poker romanista. I...

PRIMAVERA NAPOLI-ROMA 0-4 Jedvaj chiude la gara con il poker romanista. I giallorossi consolidano il terzo posto con una grande vittoria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:24
I ragazzi della Roma Primavera
I ragazzi della Roma Primavera

Sono partiti con un pulmino subito dopo la fine di Roma-Milan e hanno raggiunto i compagni a Napoli. Parliamo di Alessio Romagnoli, Federico Ricci, Luca Mazzitelli e Valmir Berisha, i ragazzi che ieri sera erano in panchina con Rudi Garcia nella vittoria numero 26 del campionato romanista e che oggi faranno parte del gruppo dellaPrimavera per il penultimo turno di campionato. I giovani di De Rossidevono vincere sul campo degli azzurri di Saurini non tanto per la classifica del girone C dove comunque vada rimarranno terzi, quanto per rimanere la migliore terza dei tre gironi. Significherebbe trovare ai playoff la squadra piazzata peggio (la seconda miglior quinta dei tre gironi), ovvero essere la vera testa di serie oltre alle prime due di ogni raggruppamento. La rivale è il Milan che ha un punto in meno della Roma (51 i giallorossi e 50 i rossoneri), che sarà di scena domani mattina ad Udine. Queste le formazioni ufficiali di Napoli-Roma e la cronaca diretta della partita:

Secondo tempo:

1′ Giallorossi subito in campo con voglia di trovare il raddoppio: Ferri parte dopo la battuta e arrivato ai trenta metri scaglia un tiro di destro, ma il pallone termina abbondantemente alto.

5′ Affondo di Ferri sulla sinistra, ma il suo cross al centro non è seguito da Berisha. Luperto sbroglia la situazione senza problemi.

8′ Preme il Napoli per trovare il pareggio. La Roma si difende con ordine e cerca di ripartire con i break di Mazzitelli e Ferri. Un po’ in ombra Ricci. Sempre attento Proietti Gaffi che domina l’area di rigore romanista nelle uscite alte.

13′ Sponda di Berisha sulla sinistra per Ferri che prende il tempo a Girardi e appena entrato in area calcia in diagonale con il sinistro. Ottimo intervento in tuffo di Contini che devia in angolo, evitando il raddoppio romanista.

17′ Poca cattiveria in attacco per la Roma che costruisce bene ma spreca al momento dell’ultimo passaggio: perfetto passaggio di Ricci per l’inserimento ai 20 metri di Mazzitelli, Berisha però fa il movimento in ritardo e termina in fuorigioco sull’assist del compagno.

19′ Ottimo salvataggio di Somma che con il guizzo finale riesce a chiudere in calcio d’angolo la conclusione di Rubino a tu per tu con Proietti Gaffi.

20′ Primo cambio per la Roma: esce Berisha che ha appena fallito un’occasione facendosi chiudere da Lasicki, dentro lo slovacco Vestenicky.

24′ Raddoppio giallorosso con Federico Ricci! Ferri scende nuovamente sulla sinistra e mette alla perfezione al centro dove Ricci sceglie bene il tempo e brucia Anastasio, superando Contini con un colpo di testa forte e preciso, 0-2 Roma!

28′ Secondo cambio per la Roma: fuori Ferri, dentro Cedric. Terza sostituzione nel Napoli: Bifulco sostituisce Tutino.

35′ Terzo gol della Roma! Le ali giallorosse volano sulle fasce: Ricci serve Cedric sulla sinistra, il camerunese salta netto Girardi e serveVestenicky che di sinistro batte Contini da due passi, 0-3 Roma! Secondo gol per Vestenicky, sempre in trasferta dopo il primo contro il Latina.

40′ Terzo ed ultimo cambio anche per la Roma: Shahinas prende il posto di Pellegrini.

44′ Contini evita il poker giallorosso, respingendo una conclusione ravvicinata di Cedric sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

46′ Punizione conquistata da Ricci dal lato corto dell’area di rigore napoletana (terza maglia strappata dopo quelle di Mazzitelli e Ferri): Adamo mette al centro dove Jedvaj stacca imperioso e firma il quarto gol della Roma, 0-4!

48′ Triplice fischio finale: la Roma passa con un poker a Napoli grazie alle reti di Pellegrini, Ricci, Vestenicky e Jedvaj. Grande gara dei giallorossi che hanno dominato grazie allo strapotere fisico apportato dai ragazzi scesi dalla prima squadra. Partita spettacolare di Jedvaj e Somma.

Primo tempo:

1′ Tante sorprese nella formazione della Roma con la discesa dalla prima squadra di Jedvaj, Mazzitelli, Federico Ricci e Berisha. A centrocampo Adamo preferito a capitan Battaglia. In difesa out Boldor, Calabresi sostituisce l’infortunato Balasa sulla destra.

3′ Destro di Adamo dai venti metri, palla fuori un paio di metri.

5′ Roma molto più propositiva del Napoli in queste battute iniziali: prima Berisha e poi Ferri mettono in difficoltà la difesa napoletana che si salva in extremis.

10′ Discesa palla al piede di Jedvaj che con eleganza e potenza arriva al limite dell’area avversaria. Tocco verso Mazzitelli, il cui tiro termina alto.

14′ Contusione al metatarso per Gaetano in uno scontro di gioco. Non ce la fa a proseguire e Saurini è costretto al primo cambio: dentro Mancini. 

17′ Punizione in zona d’attacco per il Napoli: il pallone messo al centro rimbalza in area, poi Proietti Gaffi respinge di pugno anticipando gli inserimenti degli avversari.

23′ Calcio d’angolo per la Roma: alla battuta Federico Ricci che calcia in mezzo tagliato, bravo Contini ad uscire ed allontanare con i pugni.

28′ Roma un po’ lenta nella circolazione del pallone, si fa infilare dal taglio di Tutino che va col destro a giro. Proietti Gaffi è strepitoso, respingendo in tuffo.

31′ Discesa prepotente di Mazzitelli da metà campo, salta Luperto al limite dell’area e calcia di sinistro. Palla al lato davvero di un soffio.

36′ Disimpegno pericolosissimo di Somma che copre il pallone fino all’interno dell’area piccola poggiando poi all’indietro a Proietti Gaffi, costretto a calciare fuori sulla pressione di Lombardi. De Rossi si infuria col proprio difensore.

39′ Cross dalla sinistra di Mazzitelli al centro dove Berisha in spaccata non riesce a toccare in anticipo su Contini. La corta respinta del portiere finisce sul sinistro di Pellegrini che con una volée perfetta porta in vantaggio la Roma, 0-1! Sesto gol stagionale del centrocampista giallorosso!

42′ Ancora Roma pericolosissima: la traversa ferma l’ottima conclusione al volo di Berisha, bravo a sfruttare un assist di petto di Ferri su un’azione costruita bene da Mazzitelli e Pellegrini.

45′ Molto spesso in questo primo tempo Adamo si trova ad essere il primo giocatore della Roma in pressing sul possesso dei difensori avversari. Una chiara indicazione di De Rossi.

47′ Allo scadere del secondo minuto di recupero termina la prima frazione di gioco. Roma in vantaggio con il gol di Pellegrini e altre due volte vicina al gol con Mazzitelli e Berisha, quest’ultimo sfortunato nel centrare una traversa. Napoli più continuo nel gioco, ma solo in un’occasione Tutino è scappato all’attenta marcatura di Calabresi e ai raddoppi di Jedvaj.

Napoli (4-2-3-1): Contini, Girardi, Lasicki, Luperto, Anastasio; Gaetano (15′pt Mancini), Palmiero; Lombardi (18′st Liivak), Prezioso, Tutino (28′st Bifulco), Rubino. A disp: Gionta, Mangiapia, Guardiglio, Supino, Romano, De Simone, De Iorio, D’Auria, Di Fiore. All.: Saurini

Roma (4-3-3): Proietti Gaffi, Calabresi, Somma, Jedvaj, Marin; Mazzitelli, Adamo, Pellegrini (40′st Shahinas); F.Ricci, Berisha (20′st Vestenicky), Ferri (28′st Cedric). A disp.: Zonfrilli, Capradossi, Boldor, Sammartino, Masciangelo, Battaglia, Di Livio, Di Mariano, Verde. All.: De Rossi.

Arbitro: sig. Illuzzi di Molfetta. Assistenti: Quitadamo di Modena e Favia di Bari.

Marcatore: 39′pt Pellegrini, 24′st F.Ricci.

Note: terreno in erba sintetica. Ammonito Ferri per gioco scorretto. Recupero 2′pt e 3′st.

Queste le parole di Alberto De Rossi nel pre-partita:

“Abbiamo centrato l’obiettivo, dare un senso alla stagione Primavera è questo, mandare i giocatori in prima squadra. Un piccolo regalo da Garcia per far mettere minuti nelle gambe ai ragazzi. Il Napoli ha fatto una stagione strepitosa, giocando sotto età tutto l’anno. Hanno fatto la Champions oltre alla Coppa Italia e il Viareggio. Il peso specifico di avere ragazzi del ’96 è importante. Fiorentina e Lazio hanno fatto una stagione a parte, la Lazio potrebbe fare già una Lega Pro con una squadra dalla fisicità inarrivabile nel campionato Primavera. La Roma vuole centrare la final eight e non può mancare”.

Redazione AsRomaLive.it

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!