AS ROMA Di Biagio: “La rosa è importante, Garcia ha fatto un grande lavoro”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:35
Luigi Di Biagio
Luigi Di Biagio

Luigi Di Biagio, ex giocatore della Roma degli anni novanta attualmente alla guida della Nazionale Under 21, è intervenuto questa sera ai microfoni di Rete Sport. Ecco le sue parole:

In Italia l’attenzione per i giovani è come quella all’estero?

“Finalmente stiamo dando più spazio ai ragazzi, stanno dimostrando di meritarlo.Ma Se ci mettiamo a fare il parallelo con i giocatori stranieri siamo ancora indietro”

La situazione sta migliorando?

“In questi ultimi2-3 anni le cose sono migliorate, ci siamo resi conto che i giovani italiani forti ci sono. Bisogna andare a vedere le partite, i ragazzi cambiamo continuamente. Serve la voglia di andarli a cercare. Tante volte per diverse ragioni si cerca il giocatore straniero, senza scendere nei dettagli. Ma se mi chiedi se ci sono italiani in grado di giocare in serie A, ti dico di sì”

Cosa pensi di questa Roma?

“La rosa della Roma è importante, anche dal punto di vista numerico. In questo momento sta vincendo facilmente, bisogna capire se è per il livello delle altre squadre o perché è molto forte. Vince giocando al 50 per cento, bisogna vedere cosa succederà con le partite ogni 3 giorni”

Ti aspettavi un Cagliari diverso?

“Ho visto altre partite del Cagliari e ha giocato bene, con la Roma era una squadra impaurita. Conoscevo poco Garcia, ha fatto un grande lavoro nel rimettere a posto i cocci, non dimentichiamo da dove siamo partiti. La squadra gioca talmente bene che non saprei trovarle difetti, non dà punti di riferimento agli avversari. Ripeto, l’unico problema è vedere come reagirà giocando ogni tre giorni”

Come vedi la Roma in Champions League?

“Penso che la Roma possa passare il turno, dipenderà anche dal Cska che non è solo quello che abbiamo visto all’olimpico. E’ un girone difficile ma potrebbe farcela”.

Fonte: Rete Sport