MANCHESTER CITY-ROMA Rudi Garcia: “Fiero dei miei giocatori. Più nette le nostre occasioni” (AUDIO)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:13
Rudi Garcia
Rudi Garcia

Queste le parole di Rudi Garcia nel post partita con il Manchester City:

Fa piacere al calcio italiano vedere la vostra sicurezza. Un bel segnale imporre il vostro gioco

Ci siamo mostrati all’altezza di questo girone. Sono fiero dei miei giocatori, è successo quello che avevamo previsto. Forse abbiamo avuto anche le più nette occasioni da gol. Abbiamo sofferto negli ultimi dieci minuti perché a centrocampo giocano gli stessi da tre settimane, così come in difesa. Sono molto soddisfatto di aver visto una Roma che gioca con grande personalità.

Importante la motivazione individuale dei giocatori. Cole?

La risposta è stata clamorosa di Ashley. Sarà l’aria dell’Inghilterra… A parte una partita fuori casa ha sempre fatto il suo mestiere, partite giuste. Stasera ha dimostrato di essere un grande campione.

Roma competitiva in Europa. Eravamo curiosi, siete già all’altezza di fare un passo importante?

Siamo ancora lontano da questa cosa, prendendo un punto stasera lasciamo il City a -3. Questa gara può dare ancora più fiducia, se ancora ne dovessero aver bisogno i miei giocatori. Possiamo dire la nostra in questo girone di ferro.

Lei è il leader dell’ambiente, un equilibratore. La sua squadra c’è grande equilibrio tra disciplina e libertà

E’ vero che abbiamo un’identità di gioco ma bisogna anche avere un grande equilibrio. I giocatori sono molto bravi a mettere in campo le cose su cui lavoriamo da quattordici mesi. Tutto merito loro, abbiamo giocatori con talento immenso e stasera abbiamo visto che sono capaci di dare tutto in campo, che sono in grado anche di impegnarsi sul piano difensivo. In queste partite bisogna fare il nostro gioco ma stare anche attenti alle qualità dell’avversario

Balzaretti fa i complimenti al Mister e gli chiede perchè non è stato convocato nella lista Champions:

Abbiamo giocato in dodici – risponde Garcia – Grazie Fede. Sai che ci sarà un’altra lista Champions a gennaio, ti aspettiamo.

La Roma c’è in Europa, è un moto di orgoglio?

Io ho tanta fiducia nei miei uomini. Era il discorso prima della partita: questa Champions, giocare qui contro un club tra i più ricchi al mondo, è una cosa fantastica. Loro lo meritano, hanno lavorato bene l’anno scorso e da inizio stagione abbiamo sempre vinto. Spirito di squadra c’è, è un grande gruppo. Ora dobbiamo riposare che domani c’è un ‘piccolo’ impegno…

Fonte: Sky Sport

Era un test importante per la Roma, una prova d’appello contro una grande squadra. Le sue sensazioni?

Abbiamo giocato con personalità, non dimentichiamo che eravamo in svantaggio dopo pochi minuti. La squadra è rimasta serena, con fiducia nelle sue forze. Abbiamo anche difeso bene, era necessario, ma abbiamo creato tante occasioni da gol. Il gol del Capitano è stato bello, un punto che alla fine può valere tanto

Il gol di Totti, ce lo commenta?

Gli mancava il gol in Inghilterra, sono felice per lui. Lo merita. Ha attaccato la profondità e il suo talento sottoporta ha fatto la differenza

La reazione di Maicon è quella di tutta la squadra. Dove nasce questa consapevolezza?

E’ necessario godersi questa Champions, abbiamo lottato tanto l’ultimo anno e dobbiamo sfruttare l’occasione di giocarla. Ci siamo dimostrati all’altezza di questo girone. C’è il talento e c’è lo spirito, Maicon è stato un po’ l’emblema della nostra reazione

Le è piaciuto più il possesso della Roma oppure la capacità di resistere?

Entrambe le cose, era previsto il possesso palla contro una squadra che è maestra in questo. Ma mi è piaciuto tutto, abbiamo avuto le energie giuste per rispondere punto per punto. Poi lo avete visto, giocatori che giocano sempre hanno avuto meno energie, ma abbiamo avuto anche la capacità di soffrire.

La Juve ora sarà meno tranquilla?

So solo che abbiamo 5 giorni, abbastanza per recuperare l’energie per questa grande sfida. Possiamo pensare di giocare un’altra gara di alto livello, la gara di oggi servirà anche a questo.

Fonte: Roma Tv

ASCOLTA L’AUDIO