SAMPDORIA Romagnoli: “Il paragone con Nesta è un onore”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:25
Romagnoli contrasta Nainggolan
Romagnoli contrasta Nainggolan

Il difensore della Sampdoria, in prestito dalla Roma, Alessio Romagnoli, ha rilasciato nella quale parla del suo presente e del futuro. Queste le sue parole:

Ai suoi tempi Mihajlovic era uno dei migliori difensori del campionato italiano. Quali delle sue caratteristiche ti piacerebbe avere?

“Mi piacerebbe avere la potenza e la precisione del suo piede sinistro, che aveva e che ha anche adesso. E poi l’intelligenza: non era velocissimo ma capiva le giocate prima degli altri”.

Mihajlovic ti ha paragonato a un mostro sacro come Alessandro Nesta. Per un ragazzo giovane come te, è più un onore o una fonte di pressione?

“È un onore: Nesta per me è stato il difensore italiano più forte di sempre, nonché il mio idolo. Io sono all’inizio, per me questo paragone è uno sprone a fare bene come lui”.

Ti abbiamo già visto giocare in diversi ruoli in difesa, al centro ma anche da terzino sinistro. In quale ti senti più a tuo agio?

“In quello di difensore centrale, sia a sinistra sia a destra, perché mi piace giocare la palla da dietro. Il terzino spinge di più ma gioca meno la palla, il centrale rimane un po’ più basso ma tocca più palloni, e questo per me è la cosa migliore”.

VAI ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Fonte: goal.com