Home Rassegna Stampa AS Roma Calcio IL MESSAGGERO Rebus Centrale

IL MESSAGGERO Rebus Centrale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:51
Mapou
Mapou

Non avrà modo nemmeno di salutare i tifosi. Yanga Mbiwa, l’eroe dell’ultimo derby, è pronto a sbarcare a Lione. Dovrebbe farlo già in giornata: in Francia lo attendono per le visite mediche. Nelle casse della Roma entreranno una decina di milioni. Questa sera all’Open Day non sarà presente nemmeno Digne. La trattativa con il Psg è definita da giorni — 1,5 milioni per il prestito e diritto di riscatto a 16,5 — ma il club francese ha chiesto tempo per acquistare con la stessa formula della Roma il suo sostituto. Dopo l’iniziale irritazione per il ritardo, Sabatini sembra propenso ad aspettare. E all’Olimpico potrebbe essere assente anche Destro, oramai ad un passo dal Bologna. I due club sono d’accordo, rimangono soltanto gli ultimi dettagli da sistemare tra l’attaccante e la società rossoblù (interessata anche a Uçan).

IDEA VESTERGAARD Con l’addio di Romagnoli e Yanga Mbiwa, all’appello mancano due centrali difensivi. Uno dovrebbe essere Gyomber. Sabatini conserva gelosamente il nome dell’altro, che nelle idee del ds dovrà essere un semi-titolare da affiancare alla coppia Manolas-Castan. L’identikit è un centrale veloce, giovane e inevitabilmente comunitario. In lizza Heurtaux, Juan Jesus (l’agente è Calenda, lo stesso che ha curato per la Roma la trattativa per Gerson, arrivato ieri a Fiumicino e presente all’Olimpico in serata) e Zouma (anche se i costi appaiono eccessivi). Ma il nome nuovo e più credibile è quello del danese Vestergaard, classe ’92 del Werder Brema. Trattative avviate con la Marketing-sports, l’agenzia che si occupa del calciatore. Valutazione: 12 milioni, più o meno il budget di spesa messo in preventivo dalla Roma. Piace anche Rudiger (Stoccarda) ma il costo appare proibitivo (16 milioni). Tra l’altro il difensore appare poco propenso a lasciare la Germania e andrebbe dunque convinto. Nell’ambito della trattativa per Yanga Mbiwa, consapevole che il Lione sta accelerando con il Marsiglia per avere anche N’Koulou, Sabatini ha provato a chiedere Umtiti, difensore centrale, classe ’93. Risposta negativa. Un altro calciatore proposto a Trigoria in queste ore è Milosevic, 23enne svedese del Besiktas. Rumors provenienti dalla Premier, accostano anche Sakho alla squadra di Garcia. Classe ’90, ex colonna del Psg, ha rotto con il tecnico del Liverpool, Rodgers, ma a Trigoria smentiscono l’interesse. Anche il ritorno di Marquinhos, ipotizzato in Francia, viene bollato come mera suggestione.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!