GAZZETTA DELLO SPORT Gervinho è k.o. E lo Jiangsu spinge. Stop per Acerbi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:47
Gervinho
Gervinho

L’addio di Rudi Garcia complica il futuro in giallorosso di Gervinho. L’arrivo di Spalletti modifica lo status dell’ivoriano che da incedibile diviene uomo da piazzare sul mercato. La Roma attende notizie dai cinesi del Jiangsu che hanno espresso un interessamento per il numero 27.

Spalletti lo monitora mentre il giocatore è alle prese con un fastidio al ginocchio che molto probabilmente lo tirerà fuori dalla sfida con l’Hellas, scrive la Gazzetta dello Sport. Per il futuro si vedrà. Oltre allo scenario cinese ci sono le piste del Marsiglia e del Porto comunque sia più defilate. Se partisse l’ivoriano oltre all’arrivo di Perotti (che arriverà in ogni caso) potrebbe arrivare El Shaarawy che tanto piace a Spalletti.

La Roma attende acquirenti per Doumbia (su di lui lo Swansea e un club cinese) lavorando anche sul pacchetto arretrato. Ieri Guido Angelozzi, d.t. del Sassuolo e Walter Sabatini si sono incontrati per parlare di Acerbi (oltre che dei giovani Ricci e Mazzitelli). I 10 milioni di euro richiesti dai neroverdi sembrano troppi. In ribasso la pista Tonelli. L’affare più concreto rimane Adriano del Barcellona che ha già detto si al trasferimento. L’ostacolo principale risiede nella formula del trasferimento, i campioni d’Europa non sono convinti del prestito con diritto di riscatto.