Roma-Villarreal, Rudiger: “Chiedo scusa alla squadra ed ai tifosi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:19
Antonio Rüdiger
Antonio Rüdiger ©Getty Images

ROMA VILLARREAL RUDIGER – Presunzione e superficialità non pagano mai, specialmente quando indicano scarso rispetto per un avversario che, pur travolto in casa, resta una formazione di tutto rispetto. A farne le spese questa volta è stato Antonio Rudiger. L’espulsione rimediata ieri sera lo costringerà cosi a saltare gli ottavi di finale il 9 marzo. Non sono tardate ad arrivare le scuse del difensore tedesco che su Instagram si è detto molto dispiaciuto per l’accaduto. Queste le sue parole: “Ci siamo qualificati per il turno successivo. Tuttavia, chiedo scusa a compagni di squadra, club e tifosi per il mio secondo cartellino giallo. Daje Roma“.

Testa all’Inter

Perdere non fa bene, soprattutto alla vigilia della trasferta milanese, alla quale la Roma sembrava pensare più che alla gara stessa. Ora però la sconfitta e la qualificazione sono archiviate. La concentrazione va rivolta tutta al big match di domenica sera contro i nerazzurri.