Roma-Empoli, conferenza Spalletti: “Rispetto!”

Conferenza Spalletti dalle mille sfaccettature alla vigilia di Roma-Empoli, anche in virtù della quasi contemporanea conferenza di Monchi, prossimo Ds giallorosso. Proprio in merito a questo argomento, l’allenatore giallorosso ha chiesto rispetto per chi sta lavorando ora a Trigoria: “Si parla di cose future e la nostra priorità è l’Empoli. Non ho parlato di questo con la società. Il mio direttore sportivo è Massara e bisogna avere rispetto per chi ha lavorato bene come lui. Ho avuto due direttori: Sabatini, di cui si sa il mio pensiero, e Massara. E’ squisito, ha una qualità di capire di calciatori e di calcio che perderla sarebbe un peccato. Di Monchi so quello che ho letto, mi dicono che sia un grande professionista”.

Conferenza Spalletti: “De Rossi e Totti? Ecco la situazione”

Per quanto riguarda la formazione di domani, Spalletti lascia poche speranze al recupero di De Rossi. “I nazionali stanno tutti bene, tranne De Rossi che però non ha complicazioni è fondamentale. Lui bisogna valutarlo di volta in volta, oggi già cammina meglio ma per domani è difficile. Grenier lo teniamo in considerazione, Totti lo considero uno della squadra, come gli altri, il suo impiego dipende anche dal tipo di gara, ma da qui a fine stagione potrà giocare diverse partite. Napoli-Juve? Io non gufo nessuno”.