Stadio Roma, Frongia: “Approvata la memoria di giunta, arriveranno novità tra qualche settimana”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:32
Progetto Stadio della Roma
Stadio della Roma ©Getty Images

Nonostante manchi soltanto una partita al termine, questo campionato ha ancora molto da dire. La dirigenza giallorossa, tuttavia, deve giocoforza concentrarsi anche su altre vicende che non riguardano il campo. Al di là di ciò che concerne mercato, la società ha bisogno di iniziare programmare il suo futuro: oggi, infatti, è stato consegnato in Campidoglio il nuovo progetto dello Stadio. Lo stadio che, a quanto pare, dovrebbe sorgere nell’area di . A tal proposito, nei giorni scorsi, l’assessore allo sport Daniele Frongia ha rilasciato alcune dichiarazioni. Queste le sue parole: “Si va avanti, è stata approvata la memoria di giunta che ha fatto il punto della situazione. Prossime novità arriveranno tra qualche settimana”.

Stadio Roma

La situazione non è proprio chiara e delineata. Ultimamente, infatti, è emerso che l’impianto sarà di proprietà di James Pallotta e non della As Roma. O meglio, lo stadio non sarà della società calcistica come accade altrove in Europa (lo Juventus Stadium è di proprietà della Juve, per esempio), bensì degli americani rappresentati dal presidente giallorosso e riuniti nel veicolo Neep Roma Holding. L’ambizione della società dovrebbe essere tutt’altra. Ma, a quanto pare, la proprietà dello stadio non rientra negli obiettivi del club. «La Roma non ne sarà proprietaria, non spenderà denaro per costruirlo, né lo gestirà, ma semplicemente avrà un contratto di affitto con la possibilità di ottenere alcuni ricavi», le parole di uno degli azionisti della Roma, Mario Staderini. Situazione ancora molto confusa, nonostante tutto.