Gonalons: “Non ho rimpianti, non penso a un ritorno in Francia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:49
Maxime Gonalons
Maxime Gonalons (getty images)

Monchi l’ha voluto fortemente nella scorsa finestra di mercato e alla fine è riuscito a portarlo a Roma. Maxime Gonalons è uno dei suoi pupilli, uno degli acquisti di quest’anno che portano la sua firma. E’ stata dura strapparlo al Lione dopo tanti anni. “Ho voltato pagina, anche se ci è voluto un po’ troppo tempo per me – ha detto Gonalons sulle frequenze di RMC Sport nella trasmissione condotta da Christophe Dugarry -. La settimana scorsa se ne parlava ancora. Non ho rimpianti, le cose sono andate come sono andate. Auguro una sola cosa al Lione: fare una grande stagione e raggiungere i suoi obiettivi. Un ritorno a Lione in futuro? Ora non ci penso, vivo nel presente”.

Le parole di Gonalons

Gonalons continua: “Oggi sono a Roma, sono in un grandissimo club che però è anche una famiglia. Sono stato accolto molto bene e qui sto davvero bene. C’è una cultura differente, l’allenatore chiede di giocare in verticale, in maniera veloce verso l’attacco. Qui si lavora di più tatticamente, è complicato, si fatica molto in allenamento. Voglio essere pronto quando toccherà a me, ho la fiducia del mister. Continuerò a crescere, sia fuori che dentro il campo. E’ la prima volta che lascio un club, soprattutto quello in cui mi sono formato. E’ un’avventura che mi arricchirà”.