Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Chievo-Roma, Schick: “Siamo delusi, da esterno gioco meglio. E’ mancato sempre poco...

Chievo-Roma, Schick: “Siamo delusi, da esterno gioco meglio. E’ mancato sempre poco al gol”

infortunio schick
Patrick Schick (getty images)

Nel post-partita di Chievo-Roma, Patrick Schick ha rilasciato diverse dichiarazioni alle varie emittenti televisive. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:

SCHICK A SKY

Come ti sei sentito? A che livello sei?
Mi sono trovato bene, ho giocato 90′ dopo tanto e sono contento. Ho bisogno di altro tempo, devo lavorare per sentirmi bene. La partita è stata difficile, siamo delusi per il pareggio.

E’ mancato solo il gol?
Abbiamo avuto tante opportunità per fare gol, sia nel primo che nel secondo tempo ma è sempre mancato poco.

Hai giocato da centravanti e largo: dove ti sei trovato meglio?
Non c’è problema, posso giocare punta o esterno. Quando gioco esterno parto da destra e quando finisce l’azione termino come punta. E’ un modo simile.

Secondo pareggio di fila in trasferta: occasione persa dopo Juve-Inter?
Sì, è un peccato. Avessimo vinto saremmo stati solo 3 punti dietro l’Inter ed è un peccato.

SCHICK IN ZONA MISTA

Tante occasioni ma nessun gol.
E’ vero abbiamo fatto zero gol ma ci è mancato sempre poco. Siamo delusi perché abbiamo avuto tante occasioni per fare gol, ma non siamo riusciti a farlo.

Meglio da prima punta o da esterno?
Questo non è un problema per me. Posso giocare da esterno e mi sono trovato bene anche lì.

Come ti sei sentito in questa prima da titolare nella Roma?
Mi sono trovato bene, ho giocato 90′ dopo tanto tempo e sono felice di questo.

La squadra ha avvertito un calo mentale dopo la qualificazione in Champions oppure è solo sfortuna e bravura del portiere?
Penso che abbiamo preparato bene la partita, ma ci è mancato solo il gol.

SCHICK A ROMA TV

Com’è andata a livello personale?
Bene, sono contento per aver giocato 90’ dopo tanto tempo ma abbiamo pareggiato e siamo delusi.

Come mai il pareggio viste le occasioni?
Abbiamo avuto tante opportunità per far gol ed è mancato sempre qualcosa. Peccato.

Come ti sei trovato da prima punta?
Per 60’ ho giocato da punta, poi come esterno. È simile, quando gioco esterno ho più la palla, ma comincio l’azione da esterno e finisco da punta.

Da esterno trovi più soluzioni per calciare in porta, sono situazioni tattiche diverse. A destra ti trovi meglio.
Sì, quando gioco esterno ho più possibilità di passare o tirare.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!