Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Striscione per De Rossi, multati i tifosi della Curva Sud

Striscione per De Rossi, multati i tifosi della Curva Sud

Roma’s Italian midfielder Daniele De Rossi attends a press conference on the eve of the UEFA Champions League football match AS Roma vs Qarabag on December 4, 2017 in Trigoria, near Rome. / AFP PHOTO / Filippo MONTEFORTE (Photo credit should read FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

I tifosi della Roma saranno multati. Sì, e l’oggetto della violazione questa volta è uno striscione non autorizzato. Il primo dicembre, mentre si giocava Roma-Spal, in Curva Sud è stato esposto un messaggio che esaltava Daniele De Rossi dopo l’episodio di Genova. Lo stesso episodio per il quale è stato punito con un’espulsione e tante, tante critiche. Lo striscione recitava: “DDR Sangue Romano”.

La multa

La multa è stata emessa dalla Questura di Prati che ha voluto punire gli autori dello striscione in esecuzione della legge del Regolamento d’Uso dello stadio Olimpico, secondo cui “è vietato introdurre o esporre striscioni, cartelli, stendardi, orizzontali, banderuole, documenti, disegni, materiale stampato o scritto e diversi da quelli esplicitamente autorizzati dal Gruppo Operativo della Sicurezza su richiesta della Società Sportiva”. L’ammontare delle sanzioni è di 167 euro, come quelle inviate dopo Roma-Atletico Madrid, ai tifosi ripresi dalle telecamere sulle balaustre della curva (lanciacori).

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!