Home Non Solo Roma - Notizie delle altre squadre Condizioni Sean Cox, la prognosi resta riservata: possibili danni cerebrali

Condizioni Sean Cox, la prognosi resta riservata: possibili danni cerebrali

Scontri Liverpool-Roma
Anfield Road (Getty Images)

LIVERPOOL – In Inghilterra continuano a preoccupare le condizioni di Sean Cox, il tifoso irlandese del Liverpool in coma da una settimana dopo essere stato aggredito dai tifosi della Roma prima del match. Secondo quanto scrive l’edizione odierna di ‘Leggo‘ è ancora presto per dichiarare l’uomo fuori pericolo. Le sue condizioni sembrano migliorare anche se ancora resta in coma farmacologico e per capire meglio i danni bisognerà aspettare che si risvegli.

Condizioni Sean Cox, possibili danni celebrali permanenti

I medici inglesi non hanno escluso la possibilità che Sean Cox abbia rimediato dei danni cerebrali permanenti. La conferma la si potrà avere solamente dopo il risveglio che potrebbe avvenire nei prossimi giorni.

Intanto ieri sia il Liverpool e la Roma si sono allenate con una maglia dedicata al tifoso. Nella Capitale sono stati rafforzati i controlli in vista di questa sera. In Italia sono attesi circa 5.000 mila supporters dei ‘Reds’. Alcuni sono già arrivati, altri atterreranno nelle prossime ore.