Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma, senti Boniek: “Pellegrini è meglio di Pastore da trequartista”

Roma, senti Boniek: “Pellegrini è meglio di Pastore da trequartista”

Zbigniew Boniek (getty images)

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l’ex calciatore della Roma Zibì Boniek ha risposto a una domanda che in questi giorni si starà ponendo anche Di Francesco: il trequartista titolare d’ora in poi sarà Lorenzo Pellegrini o c’è ancora tempo e modo di rilanciare Javier Pastore?

I pensieri di Boniek

“Secondo me in questo momento il titolare è Pellegrini e la riserva Pastore. In quel ruolo lì devi saper correre, pressare e avere resistenza fisica, tutte qualità che Lorenzo ha e l’argentino di meno. Javier ha grandissima tecnica, ma lo vedo meglio spostato a sinistra”.

Allora Pellegrini trequartista è la mossa giusta?
Detto che a volte le mosse degli allenatori sono dettate dalla fortuna e questa è una di queste, visto l’infortunio di Pastore con la Lazio, per me Pellegrini è più una mezzala. Da trequartista aspetterei ancora un po’ prima di dire che è la casellina giusta: magari qualche partita più “pesante” rispetto a quella con il Plzen o una trasferta impegnativa. Di certo, però, se devo scegliere tra lui e Pastore, dietro la punta dico lui.

Più mezzala perché?
Perché lì ha più possibilità di trasformare l’azione, di portare palloni. Se poi saprà calarsi definitivamente anche in quel ruolo meglio. Il giocatore è forte. E si vede».

Con il 4-2-3-1 Di Francesco lo preferisce però dietro la punta.
Con i giocatori che ha, questo mi sembra il modulo migliore, anche se io sono convinto che la Roma sia disegnata anche per il 3-5-2, con due esterni come Kolarov e Florenzi. Comunque ci penserà Di Francesco, un grande allenatore. Io da presidente vorrei sempre uno così: bravo, capace, lavora 24 ore su 24 e ha dei principi.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!