Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Spal-Roma, gli errori dell’arbitro Rocchi affossano i giallorossi

Spal-Roma, gli errori dell’arbitro Rocchi affossano i giallorossi

La Roma ha giocato una brutta partita contro la Spal, ma se ai limiti dei giallorossi si aggiungono ancora una volta arbitraggi scandalosi la strada verso la Champions League più che in salita si fa insormontabile. L’allenatore Claudio Ranieri è stato un signore a fine partita a non lamentarsi dell’arbitraggio ai microfoni di Sky ma la società dovrà farsi sentire nelle sedi opportune, perché così non si può più andare avanti.

In avvio di secondo tempo, Cionek ha atterrato Dzeko lanciato a rete: giusto assegnare il rigore, ma andava anche mostrato il cartellino rosso al difensore della Spal. Segnando il calcio di rigore e trovandosi in undici contro dieci, la partita sarebbe cambiata. Sono episodi che pesano, e non si può sbagliare in questo modo. Poi come se non bastasse è stato assegnato un rigore alla Spal per un contrasto di Juan Jesus su Petagna. Il Var non ha ritenuto opportuno chiamare Rocchi a rivedere l’azione perché non ha giudicato l’errore grave, ma anche in questa situazione la Roma è stata gravemente penalizzata.

La successiva ammonizione data a Cristante, senza nemmeno vedere il fallo, è stata la conferma di un arbitraggio a senso unico.

Anche i tifosi sui social si sono fatti sentire

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!