Home Calciomercato Roma - Notizie dell' As Roma calciomercato Calciomercato Roma, senza Champions sacrifici inevitabili: due cessioni dolorose

Calciomercato Roma, senza Champions sacrifici inevitabili: due cessioni dolorose

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:28
Under
Under @ Getty Images

Senza la qualificazione alla prossima Champions League, alle casse della Roma verrebbero a mancare almeno sessanta milioni di euro, da recuperare con delle cessioni. Secondo i calcoli fatti dall’edizione odierna della “Gazzetta dello Sport”, i due principali candidati alla cessione per recuperare questa somma sarebbero il difensore greco Kostas Manolas – la cui clausola si aggira intorno ai 36 milioni di euro – e l’attaccante esterno turco Cengiz Under la cui valutazione della Roma di aggira intorno ai 50 milioni di euro. Nel caso di Under però va considerato il fatto che il 20% dei soldi incassati per la cessioni andrebbero al suo precedente club, l’Istanbul Basaksehir. Ecco perché per arrivare alla somma minima di 60 milioni di euro servirà anche un’altra cessione eccellente oltre a quella del turco. Manolas e Under sono i calciatori che hanno più mercato, prima la società proverà a fare cassa con altri calciatori che hanno deluso, come potrebbero essere Nzonzi e Pastore, ma per ricavare qualcosa da queste cessioni sarà molto complicato.

Gli altri nomi con cui secondo la “Gazzetta” la Roma potrebbe fare cassa sono Florenzi, Lorenzo Pellegrini e Zaniolo, da cui però la società vorrebbe ripartire e porre le basi per il futuro.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!