Calciomercato Roma: Dzeko andrà via. Si complica il rinnovo di El Shaarawy

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:14
Dzeko @ Getty Images

La lite negli spogliatoi di Ferrara tra Dzeko ed El Shaarawy potrebbe cambiare gli scenari di calciomercato della Roma. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del “Corriere dello Sport”, l’attaccante bosniaco lascerà la Roma a fine stagione. Il contratto di Dzeko, in scadenza nel 2020, non verrà rinnovato. L’attaccante bosniaco ha uno stipendio di quasi 6 milioni di euro, il più alto, una somma che non è stata giustificata dal suo rendimento in questa stagione. La soluzione più probabile è così la cessione in estate, con l’Inter che si è fatta avanti: l’addio probabile di Spalletti sarebbe un vantaggio, visto che i rapporti con l’ex allenatore giallorosso erano abbastanza freddi dopo alcuni screzi passati.

Il rinnovo di El Shaarawy

La lite con Dzeko e la sostituzione nell’intervallo della partita contro la Spal hanno creato malcontento in El Shaarawy che ora – secondo il “Corriere dello Sport” – è meno convinto di restare a Roma. El Shaarawy per restare vuole che venga riconosciuta la sua crescita e il suo valore e che gli sia dato un ruolo di giocatore chiave della squadra, anche in termini economici. Al momento guadagna 2,5 milioni di euro più bonus: servirà un cospicuo aumento per convincerlo a restare.