Home Calciomercato Roma - Notizie dell' As Roma calciomercato Calciomercato Roma, l’attacco è un rebus. Per Petrachi sono giorni decisivi

Calciomercato Roma, l’attacco è un rebus. Per Petrachi sono giorni decisivi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:24
edin dzeko
Dzeko @ Getty Images

Calciomercato Roma, l’attacco è un rebus. Per Petrachi sono giorni decisivi, la valutazione del suo operato dipenderà anche da questo.

Il campionato è ormai alle porte e l’allenatore della Roma Fonseca rischia di vedere il suo reparto offensivo completamente rivoluzionato. Come riportato dall’edizione odierna della “Gazzetta dello Sport”, l’arrivo di Lukaku all’Inter non esclude quello di Dzeko che è stato rassicurato da Marotta, e anzi secondo Sky Sport sarebbe in arrivo l’offerta da 20 milioni di euro.

Schick, come riporta il “Corriere dello Sport”, ha rifiutato il prestito al Newcastle e aspetta la chiamata del Borussia Dortmund. Sfumato il passaggio di Defrel al Cagliari, si spera in una operazione last minute oggi con una squadra di Premier League.

In entrata Higuain sembra ormai definitivamente sfumato: potrebbe arrivare a fine agosto-inizio settembre se la Juventus nel frattempo prenderà altri attaccanti centrali, ma nelle ultime ore sembra più probabile l’addio di Mandzukic. Mariano Diaz, escluso dal Real Madrid nell’ultima amichevole, è una possibilità, ma sarebbe eventualmente il sostituto di Schick, non certo di Dzeko. Gli altri nomi usciti finora, tipo Llorente e Falcao, non entusiasmano di certo. E così per Petrachi è arrivato il momento di dimostrare le sue capacità di direttore sportivo: la valutazione del suo operato da parte dei tifosi dipenderà molto dall’attacco che sarà in grado di consegnare a Fonseca a inizio campionato.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!