Roma, per Pellegrini non solo il gol: “Posso giocare anche da esterno alto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:03
Pellegrini @ Getty Images

Roma, per Pellegrini non solo il gol con la nazionale, anche un nuovo ruolo: “Posso giocare anche da esterno alto”.

Buone notizie per l’allenatore della Roma Paulo Fonseca. Lorenzo Pellegrini ieri ha segnato un gol pesante per la nazionale azzurra e ha dimostrato di sapere adattarsi anche al nuovo ruolo di esterno d’attacco nel 4-3-3. Pellegrini si sta trasformando sempre più in un vero e proprio jolly visto che sta giocando sia da centrocampista centrale che da trequartista. E poi da notare il carattere con cui si è imposto con Sensi per tirare il calcio di punizione dal limite che si era procurato.

Queste le parole del diretto interessato dopo la partita contro l’Armenia, riportate dal “Corriere dello Sport”: “Spero che il nuovo ruolo mi consenta di giocare ancora di più in Nazionale. Indossare questa maglia per me è davvero un onore e mi metto a disposizione. Il nuovo ruolo penso di poterlo fare e mi serve solo un po’ di tempo per imparare i movimenti, ma entrare dentro il campo mi piace perché divento quasi un trequartista. Con Sensi abbiamo chiarito. E’ normale che quando c’è una punizione dal limite diversi giocatori vogliano batterla. Io me la sono procurata e volevo calciarla, ma con Sensi è tutto a posto. L’importante è vincere, poi va tutto bene».