Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Infortunio Mkhitaryan, attesa per gli esami. Pellegrini si opera

Infortunio Mkhitaryan, attesa per gli esami. Pellegrini si opera

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:38

Infortunio Mkhitaryan, il calciatore armeno è a Villa Stuart per sottoporsi agli esami. In mattinata intervento chirurgico per Pellegrini.

Mkhitaryan @ Getty Images

Sono ore di attesa in casa Roma. Il centro operativo, purtroppo, è ancora una volta Villa Stuart dove sono presenti – come riporta “Il Romanista” sia Henrikh Mkhitaryan che Lorenzo Pellegrini. Il primo è arrivato in clinica verso le 09:00 e si sottoporrà a degli esami clinici per valutare l’entità del suo infortunio, visto che è uscito nel corso della partita Lecce-Roma dopo avere accusato un dolore all’inguine.

Pellegrini è invece già a conoscenza della brutta notizia: il dolore al piede che lo ha costretto a uscire dal campo sempre nella partita di domenica contro il Lecce non era dovuto alla fascite plantare, ma si è trattato della frattura del quinto metatarso. Il trequartista giallorosso, che non potrà rispondere alla prossima convocazione della nazionale di Roberto Mancini, come riportato dal “Corriere dello Sport” sarà operato dal professor Santucci, chirurgo dell’equipe del professor Mariani: l’intervento chirurgico prevede l’inserimento di una vite per unire due ossa, e non sarà necessaria rimuoverla una volta ricomposta la frattura.

Il calciatore giallorosso dopo l’operazione potrà tornare a casa domani, poi inizierà la riabilitazione a Trigoria: è previsto nella tabella di marcia prima un lungo ciclo di fisioterapia, poi nel giro di un mese riprenderà a correre e successivamente a calciare. La Roma dovrà aspettare circa due mesi prima di riavere a disposizione il trequartista, anche se i tempi di recupero più dettagliati verranno resi noti dopo l’intervento chirurgico.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!