Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Mkhitaryan: «La Roma ha creduto in me»

Mkhitaryan: «La Roma ha creduto in me»

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:22
Mkhitaryan @ Geetty Images

Finalmente Henrick Mkhitaryan è a disposizione della Roma. Il giocatore armeno è rimasto fermo per un mese e mezzo a causa di un infortunio agli adduttori e non vede l’ora di tornare in campo. Nelle poche partite giocate con la maglia giallorossa si è potuto intuire come il giocatore ex Dortmund e United possa essere utile alla causa, visti anche i tanti ruoli che può ricoprire.

Mkhitaryan ha concesso una intervista a Four Four Two nella quale ha parlato del motivo che lo ha spinto a lasciare l’Arsenal e la Premier League, campionato nel quale aveva dimostrato tutto il suo valore. «Emery faceva più attenzione alla tattica, quindi il mio ruolo è cambiato. Venivo schierato come ala, ma alla fine dovevo andare a costruire gioco con il mediano. Per questo motivo non ho potuto fare tanti assist o segnare dei gol. Ho fatto però quello che mi chiedeva l’allenatore» ha detto l’armeno.

Che in estate ha deciso di cambiare maglia. «Non riuscivo ad accettare di andare in panchina in alcune partite. Conosco le mie qualità, so quello che posso dare alla squadra. E non mi andava più di sprecare tempo in panchina, ora che ho trent’anni. Emery mi aveva assicurato che ero importante per il club, ma ho scelto la Roma perché ha creduto di più in me».

Fonseca spera di poter vedere al più presto un Mkhitaryan protagonista in campo, magari già dopo la sosta quando dovrebbe far parte della lista dei convocati contro il Brescia.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!