Ancelotti torna subito in panchina: accordo trovato con l’Everton

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:33

Ancelotti torna subito in panchina: accordo trovato con l’Everton. Secondo “Sky Sport” la trattativa sarebbe andata in porto ieri notte.

Restano solo alcuni dettagli da limare e il via libera del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis che sarà ben felice di risparmiare il suo ingaggio. Carlo Ancelotti sarà il prossimo allenatore dell’Everton, squadra di Premier League attualmente in grande difficoltà. I Toffees sono infatti in piena zona retrocessione, con appena tre punti in più rispetto al Southampton terzultimo. Si tratta però di una società ambiziosa, che punta come minimo al ritorno in Europa. L’allenatore portoghese Marco Silva ha fallito, non riuscendo a trovare il giusto modulo di gioco per una squadra che ha parecchi calciatori di talento. Vedremo se Ancelotti riuscirà a risollevare la squadra in questo campionato per poi pianificare le prossime stagioni.

LEGGI ANCHE –>> Calciomercato Roma, Florenzi, futuro rebus: la Fiorentina in pressing sulla Roma

de laurentiis roma napoli
Aurelio De Laurentiis ©Getty Images

Ancelotti all’Everton, manca solo la firma

Ieri la società dell’Everton ha confermato con un comunicato stampa di non avere ancora scelto il nuovo allenatore, ma che il club si impegna a comunicare al più presto il nuovo tecnico. Nel quarto di finale della League Cup contro il Leicester in programma domani, in panchina andrà ancora l’allenatore ad interim Darren Ferguson.

Dalla prossima partita di Premier League in programma sabato contro l’Arsenal, altra squadra che aveva contattato l’ex Napoli, in panchina dovrebbe esserci Ancelotti. Nella giornata di oggi infatti Ancelotti parlerà con Aurelio De Laurentiis per liberarsi dal contratto con il suo vecchio club, un passaggio scontato, dal momento che l’accordo prevedeva che l’allenatore sarebbe stato pagato dal Napoli fino a che non avesse trovato un nuova sistemazione.