Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma, Fonseca pensa alla difesa a tre

Roma, Fonseca pensa alla difesa a tre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:53

In questi giorni di quarantena Paulo Fonseca si trova nella sua casa nella capitale. Tanto tempo libero, più del solito, da trascorrere insieme alla sua famiglia. Ma non solo. Perché questa per lui è stata non solo l’occasione per iniziare a osservare qualche giocatore per il futuro, ma anche per pensare magari a nuove soluzioni tattiche.

Paulo Fonseca @Getty Images

Anzi, una ce l’ha già in mente ed è un possibile utilizzo della difesa a tre. Finora la sua Roma è scesa in campo sempre con la linea difensiva a quattro, con Kolarov padrone a sinistra mentre a destra si sono alternati più giocatori. Adesso però le cose potrebbero cambiare. Anche perché da parte dell’allenatore portoghese ci sono dei mesi di esperienza in serie A e la consapevolezza probabilmente di poter osare ancora di più.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, tutti i nomi del possibile vice-Dzeko

Che ha spiegato la possibile evoluzione tattica della sua squadra in una intervista al “Romanista”. Una volta il modulo a tre dietro si utilizzava per una maggiore sicurezza difensiva, oggi invece il modo di pensare è cambiato, lo si interpreta anche in chiave molto offensiva. Qui in Italia si usa bene e io penso di poterlo utilizzare. È molto difficile giocare tra le linee e dentro il campo, così se vogliamo utilizzare di più i corridoi laterali può essere una buona idea» ha detto l’allenatore.

Che sottolinea pure come «Anche nella costruzione del gioco è un buon sistema ed è importante nella marcatura preventiva. Prepararla sarebbe più facile e questo credo sia il motivo perché in Serie A la usano in tanti. Potrei adoperarla, perciò, perché in Italia gli avversari sono molto forti nella transizione e noi dobbiamo essere sempre preparati».

Questo vuol dire che alla ripresa vedremo una Roma schierata a tre? Probabilmente no, ci vogliono settimane di lavoro sul campo e adesso, sul campo, non si può scendere. Ma potrebbe una soluzione in vista della prossima stagione ed è una idea da analizzare bene, perché potrebbe avere dei risvolti, ovviamente, anche in chiave calciomercato.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!