Serie A, sarà la settimana chiave per la ripresa?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:18

Manca davvero poco per sapere se ci saranno novità riguardo il via libera per la ripresa delle attività in serie A. Nella giornata di domenica sarebbe dovuto arrivare l’ok da parte del Comitato tecnico-scientifico, ma invece si è optato per qualche ora in più di riflessione sulle misure da attuare.

Serie A, quando riparte?

Il protocollo per il momento comunque verterà solamente riguardo gli allenamenti in gruppo, per quanto riguarda le partite se ne riparlerà in seguito. Del resto la situazione continua ad essere in evoluzione. E’ vero che in Italia ci sono sempre meno contagi, ma è altrettanto vero che basta davvero poco per creare dei nuovi focolai.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, il punto reparto per reparto

E poi le notizie che arrivano dalla Germania, il primo paese europeo che farà ripartire i campionati, non sono state delle migliori. La positività di alcuni giocatori della Dinamo Dresda, con squadra tutta in quarantena, faranno rinviare delle partite. E questo sottolinea quello che il Comitato tecnico-scientifico ribadisce da tempo. Ovvero che in caso di positività di un giocatore non basterà un isolamento singolo, ma tutta la squadra dovrà essere fermata e messa in quarantena.

Serie A: settimana decisiva per la ripresa?

In questa settimana ad ogni modo arriveranno delle novità per i club e si sono già tornate ad ipotizzare delle date di ripartenza. Che potrebbe avvenire nel primo o secondo weekend di giugno, sempre con la deadline fissata al 2 agosto. La salute rimarrà comunque al primo posto per tutti. Mercoledì ci sarà l’assemblea della Lega, nella quale si parlerà soprattutto di diritti tv. E si attende poi l’incontro con il premier Conte per avere il via libera definitivo per la ripresa.