Roma-Sampdoria, Serie A: le probabili formazioni. Novità in difesa

0
1
roma
@getty images

SERIE A PROBABILI FORMAZIONI ROMA-SAMPDORIA – Ancora poco più di 48 ore e anche la Roma di Paulo Fonseca darà il suo ufficiale bentornato alla Serie A 2019/2020. Mercoledì sera, tarda, ore 21:45 allo Stadio Olimpico arriverà la Sampdoria di Claudio Ranieri, che proprio ieri sera a San Siro ha tenuto bene contro l’Inter perdendo per 2-1, con un pessimo primo tempo ed un ottimo secondo tempo.

LEGGI ANCHE Calciomercato Roma, l’Inter sogna Dzeko: soldi o contropartita

LEGGI ANCHE Calciomercato Roma, la Fiorentina fa la spesa nella capitale: 3 giallorossi nel mirino

Roma-Sampdoria, duelli e novità in difesa

Paulo Fonseca @Getty Images

Per quanto riguarda i giallorossi tanti ancora i dubbi di formazione, forse durante l’arco della stagione il tecnico portoghese mai aveva avuto un’ampia scelta tra i giocatori disponibili come adesso. A partire dai pali, ci sarà Antonio Mirante, che in questa stagione ha confermato che può essere una valida alternativa (e non solo) a Pau Lopez. In difesa tutto dipenderà dal modulo: negli ultimi giorni è salita sempre di pù la probabilità che Fonseca possa puntare sulla difesa a tre. Qualora dovesse optare per quest’ultima scelta, attenzione al ruolo di Roger Ibanez, in grande ascesa. In caso di difesa a quattro gli unici due ballottaggi sono quello sulla corsia di destra, con Zappacosta favorito leggermente su Bruno Peres, e sul centrale, con Fazio leggermente favorito su Mancini. Rimangono solide le presenze di Smalling e Kolarov.

LEGGI ANCHE Calciomercato Roma, “Don Balon”: il Barcellona punta Zaniolo

A centrocampo due posti per tre giocatori: i soliti nomi di Veretout, Diawara e Cristante. Difficile dire davvero chi saranno i due scelti, ma è ipotizzabile un Veretout-Diawara davanti alla difesa. In attacco ancora più scelta, in attesa del recupero di Nicolò Zaniolo, ballottaggio a destra con Carles Perez in vantaggio su Under, Lorenzo Pellegrini sulla trequarti e a sinistra 50 e 50 tra Kluivert e Mkhitaryan. Davanti Edin Dzeko.

QUI SAMP – In casa blucerchiata Claudio Ranieri, salvo clamorose sorprese, dovrà fare a meno ancora una volta di Fabio Quagliarella, a causa di un risentimento a un gemello. Il suo recupero è previsto per la successiva gara casalinga contro il Bologna. Il tecnico romano dovrà sciogliere gli ultimi dubbi se schierare la difesa a 3 o a 4, come giocato ieri sera contro i nerazzurri di Antionio Conte. Davanti in ballottaggio i quattro attaccanti a disposizione.

Probabili formazioni Roma-Sampdoria

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Zappacosta, Fazio, Smalling, Kolarov; Veretout, Diawara; Perez, Pellegrini, Kluivert; Dzeko.
A disp.: Fuzato, Cardinali, Cetin, Mancini, Santon, Spinazzola, Cristante, Villar, Perotti, Mkhitaryan, Under, Kalinic.
All.: Fonseca

SAMPDORIA (3-5-2): Audero; Yoshida, Tonelli, Colley; De Paoli, Vieira, Ekdal, Jankto, Murru; Bonazzoli, Gabbiadini.
A disp.: Seculin, Falcone, Bereszynski, Rocha, Chabot, Linetty, Augello, Leris, Askildsen, Thorsby, Ramirez, La Gumina.
All.: Ranieri

Nella giornata odierna verrà designato il direttore di gara.