Infortunio Zaniolo, l’esito degli esami: disperazione Roma

0
1

Infortunio Zaniolo, l’esito degli esami ha purtroppo confermato la rottura del crociato del ginocchio sinistro. Domani l’operazione.

Roma

La nuova stagione inizia nel peggiore dei modi per la Roma. Nemmeno il tempo di giocare la prima giornata di campionato, che già un grave infortunio ridimensiona le ambizioni della squadra. Nicolò Zaniolo nel corso della partita di Nations League contro l’Olanda si è fatto male in seguito a un duro scontro di gioco con Van de Beek.

Subito si è temuto il peggio col comunicato di ieri del club: “L’ASRoma comunica che Nicolò Zaniolo ha riportato un trauma distorsivo al ginocchio sinistro durante la partita tra Olanda e Italia di lunedì sera. Nella mattinata di martedì, una volta rientrato a Roma, il calciatore sarà sottoposto ad approfondimenti diagnostici e clinici per valutare l’entità dell’infortunio”.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, addio Kolarov: chi tirerà i calci piazzati?

Infortunio Zaniolo, l’esito degli esami

Come riportato dal giornalista di Sky Sport, Angelo Mangiante, gli esami strumentali a cui si è sottoposto questa mattina Nicolò Zaniolo hanno appena confermato la rottura del crociato del ginocchio sinistro. Il giovane calciatore della Roma dovrà operarsi domani a Villa Stuart, previsto un altro stop di sei mesi.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, torna di moda il nome di Federico Chiesa