Roma, per lo sponsor tecnico c’è una possibile soluzione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:44

La Roma deve guardare inevitabilmente al futuro. L’arrivo di Dan Friedkin al timone della società è solo il punto di partenza per il club giallorosso.

Roma
Edin Dzeko (Getty Images)

L’imprenditore americano insieme al figlio Ryan è ormai in Italia da un po’ di giorni per mettere le basi del suo progetto giallorosso. Non solo la vicenda stadio al centro di quest’ultimo, ma tante situazioni in essere che dovranno portare la Roma al livello economico dei migliori club europei. Tra questa anche la questione dello sponsor tecnico.


LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, è ancora corsa al trequartista

Roma, da trovare lo sponsor tecnico

Ieri il direttore commerciale Calvo ha approfittato dell’inaugurazione di un nuovo store giallorosso per evidenziare come una delle idee della nuova dirigenza è quella di migliorare il fatturato relativo al merchandising. Per questo è in programma l’apertura di altri due nuovi store. Il Corriere dello Sport pone l’accento sulla questione dello sponsor tecnico, visto che il contratto con la Nike è stato risolto. Il quotidiano sportivo spiega che visto il momento economico dopo il lockdown e il ribasso del mercato non è da escludere che la Roma possa autoprodurre il proprio materiale tecnico. Come del resto ha già fatto qualche anni fa, esattamente nella stagione 2013/2014. Anche se le trattative con alcune aziende sono comunque avviate.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, con Allegri può arrivare un nuovo regista